Più di 5.000 gru terrestri morte in Israele!

Influenza aviaria
Il virus H5N1 ha ucciso più di 5.200 gru, un numero “eccezionale” rispetto agli anni precedenti, secondo gli specialisti.

L’influenza aviaria ha ucciso più di 5.000 uccelli Compresi 2.000 in meno di una settimana! – Nella Riserva del NordIsraele. Ogni anno si registrano casi sulle rive del lago Hula. Ma nel 2021, La perdita di vite umane è insolitamente alta a causa dell’influenza stagionale Secondo le autorità del parco competenti. Inoltre 5.000 morti, numero stimato di uccelli infetti a 10.000 Secondo Ohad Hatsov, uno specialista dell’Israel Nature and Parks Authority.

Più di 5.200 gru uccise da H5N1:

Ogni anno il virus contagia Israele Ma l’epidemia di quest’anno è molto maggiore rispetto agli anni precedenti, come spiega Yuri Naveh, il principale scienziato al potere. Sono morte più di 5200 gru, che è una cifra “eccezionale” secondo lo scienziato. L’epidemia si sta diffondendo nella Riserva Naturale di HoulaNel nord del paese tra le montagne del Libano e Neftali. La Valle di Hula fa parte del percorso che ho fatto 500.000 gru comuni migrano ogni anno.

Migliaia di loro si fermano vicino al lago poco profondo Lasciali riposare lì Prima di continuare il loro viaggio verso il caldoAfrica Per riprodursi lì da marzo. Ogni anno si stima che Più di 40.000 gru si sono fermate in questa valle. I cadaveri vengono prelevati da guardie in tute protettive perEvita che altri uccelli vengano contaminati dal virus H5N1. “Questo è il peggior colpo alla fauna selvatica nella storia del paese”, ha scritto su Twitter il ministro dell’Ambiente Tamar Zandberg.

READ  Göbekli Tepe: le rovine di un luogo di festa

Galline ovaiole contaminate:

Influenza aviaria che devasta la popolazione delle gru È stato trovato anche in alcune popolazioni di polliIl ministero dell’Agricoltura israeliano, ha detto, è ancora nel nord del paese. Quindi il governo ha deciso di Sospese le vendite di uova degli allevamenti colpiti dal virus H5N1. I media locali parlano di mezzo milione di galline ovaiole – provenienti da un allevamento a pochi chilometri dal lago – Eseguirlo per limitare la diffusione del virus.

lui È raro che l’influenza aviaria si trasmetta all’uomo, ma ci sono state epidemie in passato. in questo momento, Non c’è nessun caso di trasmissione all’uomo Non riconosciuto. Ma l’autorità israeliana resta cauta e per questo allerta la popolazione Questa influenza “potrebbe essere pericolosa” Se infettato da esseri umani, Ohad Hatsovy ha affermato: “Il virus H5N1 è fatale per il 36-50% delle persone infette”. Questo virus avrebbe ucciso 450 persone dal 2003, principalmente in Indonesia, in un Egitto e via Vietnam.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *