Mazmat. Erasmus+ continua in Italia per gli studenti delle scuole superiori

primario
Il programma Erasmus+ ha permesso agli studenti del Liceo Jeanne-d’Arc di scoprire l’Italia attraverso il tema dell’ambiente.

Lo scorso ottobre, la Jeanne d’Arc High School di Mazamet ha accolto 15 studenti provenienti da Lettonia, Italia e Polonia per avviare il progetto Erasmus+: learning in circles sul tema dell’economia circolare. La “Navigazione” di Mazamat si è concentrata sulla storia del riciclaggio. Recentemente, 5 studenti del secondo anno e 2 insegnanti del Liceo Giovanna d’Arco hanno completato la loro seconda “mobilità” in Italia. Il progetto è proseguito con una visione più scientifica dell’argomento. La delegazione francese ha seguito un programma molto completo. L’Istituto Tecnologico Blaise-Pascal-Comandini ha accolto gli studenti a Cesena in Emilia-Romagna vicino al mare Adriatico. Il convegno, che è seguito presso l’Istituto di Biologia Marina della cittadina costiera di Cesenatico, ha affrontato la tutela dei mari associata all’inquinamento.

Viaggia all’insegna dello sviluppo sostenibile

Gli studenti hanno partecipato a un altro convegno con un tour virtuale della sede dell’azienda di riciclaggio Hera Lab, con sede a Cesena, e una presentazione di Rilegno, associazione nazionale italiana che si occupa di raccolta, recupero e riciclo degli imballaggi in legno.

Gli studenti hanno inoltre visitato il Museo della Conservazione di Cesena, la città di Bologna e la prestigiosa Biblioteca Malatestiana di Cesena.

Non hanno dimenticato la gastronomia italiana: piadina, pizza, pasta al ragù e gelato.

Le delegazioni europee sono state ricevute dal sindaco di Cesena, Enzo Latuca, che ha sottolineato l’importanza di tenere conto di un altro modo di vivere, più razionale e responsabile per l’ambiente.

Durante tutto l’anno vengono svolte azioni per il clima o la biodiversità e il Centro di documentazione e informazione della scuola ospita una mostra Good Planet sugli obiettivi di sviluppo sostenibile. Gli studenti sono incoraggiati a conoscere le questioni ambientali. I progetti Erasmus+ sono un’avventura straordinaria che proseguirà a febbraio in Polonia se la situazione sanitaria lo consentirà.

READ  China orders Alibaba founder Jack Ma to dismantle fintech empire | Business

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.