L’Università UM6P organizza la Settimana della Scienza con lo slogan: Entro i limiti della scienza

  • Un’edizione organizzata in maniera ibrida e trasmessa contemporaneamente sui siti Rabat e Laayoune
  • Conferenza centrale organizzata con lo slogan Quando la scienza parlava arabo?

Mohammed VI University of Applied Arts (UM6P) organizza 1egli è 5 novembre, prima edizione della Settimana della Scienza. Una versione filmata di persona nel campus di Ben Guerir e trasmessa contemporaneamente sui siti UM6P di Rabat e Laayoune, nonché sui social network a beneficio del grande pubblico.

Dedicata alla promozione, celebrazione e promozione delle scienze realiste, umanistiche e sociali, questa prima edizione è organizzata attorno a una conferenza tematica centrale Quando la scienza parlava arabo? Un’occasione per onorare scienziati e filosofi arabi dal VII al XIII secolo che hanno plasmato la storia della scienza attraverso le loro innovazioni in molti campi e discipline.

Molti studiosi e filosofi di fama mondiale hanno risposto alla chiamata di UM6P, per condividere le loro conoscenze con studenti e pubblico in generale, tra cui Ali bin Makhlouf, Inas Safi, Gabriel Martinez Gross, Rachid Al-Qarrawi, Bruno Giddardoni, Ahmed Jabbar o persino Rida Benkirane . Tanti altri grandi professionisti.

Il programma è stato arricchito da conferenze chiave, workshop e circoli di lettura e comprende diverse fiere del lavoro per gli studenti UM6P: L’architecture du Sacré della Scuola di Architettura, Pianificazione e Design, Fractales Chaos del Dipartimento di Matematica e Data Science, robotica del Green Tech Institute, Esperimenti di Chimica nel Dipartimento di Scienze Chimiche e Biochimiche, Fotografia e Microscopia (UM6P).

Tra le ambizioni dell’evento c’è quella di consentire al pubblico di acquisire gli strumenti per pensare e mettere in discussione il mondo e di abolire i silos disciplinari attraverso un approccio che permetta ai partecipanti di spaziare attraverso lo spettro della scienza.

READ  Qual è l'espansione dell'universo?

“La Settimana della Scienza è un evento che verrà organizzato ogni anno, ed è aperto a tutti gli studenti marocchini e al pubblico in generale attraverso la leva digitale. Questo evento supporta la missione dell’università di diffondere la conoscenza, per mettere la propria pietra su grandi progetti del transizione delle economie marocchina e africana, basata su scienza, tecnologia e innovazione”. Annuncia Hisham Al Habti, presidente di UM6P.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *