L’Ucraina afferma di aver colpito le forze russe a Snake Island

L’esercito ucraino ha affermato di aver bombardato le posizioni russe sull’isola dei serpenti nel Mar Nero, che è diventata un simbolo della resistenza ucraina dall’inizio dell’invasione delle forze russe il 24 febbraio.

• Leggi anche: “Vai a farti fottere”: il soldato ucraino muore rifiutandosi di arrendersi

• Leggi anche: “La barca russa ti seguirà”: un francobollo ucraino che simboleggia questa “vittoria”

Martedì sera il comando meridionale dell’esercito ucraino ha pubblicato su Facebook, affermando di aver colpito un “posto di blocco” e distrutto un sistema antiaereo: “Le nostre forze hanno effettuato attacchi alle posizioni nemiche a Snake Island”. “Le perdite dei russi sono chiare”, ha aggiunto.

La Russia non ha confermato alcun incendio sull’isola, che ha sequestrato poco dopo l’inizio dell’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio.

Questa piccola isola del Mar Nero è diventata un’icona in Ucraina da quando uno scambio radiofonico è diventato virale sui social network, in cui le guardie di frontiera ucraine il primo giorno del conflitto hanno gridato “Dannazione a te, nave militare russa!” all’incrociatore russo Moskva, che ordinò loro di arrendersi.

Poco dopo questo scambio, la nave bombardò l’isola e i soldati ucraini furono catturati. Kiev ha riferito che sono stati successivamente rilasciati in uno scambio di prigionieri.

La registrazione di questo scambio verbale è stato un leitmotiv della resistenza ucraina e l’oppressione delle guardie di frontiera è apparsa persino sugli striscioni durante le manifestazioni di sostegno all’estero e sui francobolli ucraini.

L’incrociatore Moskva, l’ammiraglia della flotta russa del Mar Nero, è affondato a metà aprile dopo essere stato colpito da missili ucraini, secondo Kiev. Mosca, da parte sua, ha affermato di essere stata danneggiata da un’esplosione a bordo.

READ  Afghanistan: Biden dice ancora che spera di terminare le evacuazioni prima del 31 agosto

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.