L’indagine sull’assalto al Campidoglio | Joe Biden definisce l’ultima testimonianza “dannata”

(Portland) Sabato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha chiamato l’ultima testimonianza e le prove video fornite dai legislatori che indagano sull’attacco al Campidoglio del 2021, che include un video che chiede aiuto ai leader della Camera.

Inserito ieri alle 22:39.

Biden ha parlato durante una visita a sorpresa in una gelateria dell’Oregon, dove è coinvolto nella campagna della democratica Tina Kotik contro il governatore, definendo “assolutamente travolgente” il dossier presentato dai membri dell’inchiesta.

“Penso che la testimonianza e il video siano davvero travolgenti. Faccio del mio meglio per non commentare e vedere cosa succede. Ma il presidente degli Stati Uniti ha detto ai giornalisti: “Penso che sia travolgente”.

“Ma se ne dici di più, mi chiederai – e giustamente – se sto cercando di influenzare il pubblico ministero. Non è così. Non gli ho parlato affatto”.

Giovedì, l’inchiesta della Camera sull’intrusione del Campidoglio, che comprende sette democratici e due repubblicani, ha pubblicato un video che mostra i funzionari del Congresso che chiedono disperatamente aiuto durante l’assalto.

All’udienza finale della commissione prima delle cruciali elezioni di metà mandato di novembre negli Stati Uniti, i legislatori hanno rilasciato filmati inediti della presidente della Camera Nancy Pelosi e di altri in piedi al sicuro.

Il comitato ha anche concluso la sua audizione convocando l’ex presidente Donald Trump a testimoniare sul suo ruolo nell’assalto al Campidoglio.

La decisione è emersa come una drammatica conclusione di un’audizione di per sé influente, in cui il comitato ha fornito nuove prove che Donald Trump intendeva rivendicare la vittoria alle elezioni presidenziali del 2020 indipendentemente dai risultati.

READ  The stimulus dispute in Italy over the Coronavirus could push the government to collapse

Citando le prove raccolte dalla commissione, Zoe ha detto all’udienza che l’ex presidente aveva un “piano premeditato” e lo ha redatto mesi prima del voto per affermare di aver vinto la notte delle elezioni indipendentemente dal numero di voti.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.