Italia: Cristiano Ronaldo vorrebbe lasciare la Juventus

Cristiano Ronaldo della Juventus festeggia dopo aver segnato il primo gol della sua squadra durante la finale di Supercoppa Italiana tra AC Milan e Juventus allo stadio King Abdullah di Jiddah, Arabia Saudita, mercoledì 16 gennaio 2019. (AP Photo)/HAS149/19016698056605 /1901162040

Secondo quanto riferito, l’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo ha deciso di lasciare la Vecchia Signora e trovare un nuovo club quest’estate. Il cinque volte Pallone d’Oro avrebbe chiesto al suo allenatore, Massimiliano Allegri, di non giocare contro l’Udinese, questa domenica, per la prima giornata di Serie A.

Mentre la soap opera di Lionel Messi è appena giunta al termine con un finale sorprendente, quella dell’altra superstar Cristiano Ronaldo sembra ora iniziare. Legato alla Juventus fino al 2022, l’ex Merengue non è stato schierato da Massimiliano Allegri per la trasferta sul prato dell’Udinese. L’allenatore italiano ha stabilito Alvaro Morata e Paulo Dybala.

Annunciato come titolare, Ronaldo avrebbe preso questa decisione di non giocare per cercare una nuova sfida prima della fine della finestra di trasferimento in Italia il 31 agosto, secondo le informazioni di Sky Sport. Il giocatore aveva però, qualche giorno fa, pubblicato un lungo messaggio sui social per giurare fedeltà alla Juventus e spazzare via le voci che circolano sul suo futuro, in particolare quello di un ritorno in Spagna.

Anche Massimiliano Allegri era fiducioso che Ronaldo avrebbe continuato l’avventura alla Juventus. “Per me Ronaldo mi ha detto che è rimasto, quindi facciamo chiarezza su questo punto”, ha spiegato il tecnico italiano, questo sabato in conferenza stampa. Difficile capire cosa sia successo in 24 ore.

READ  si chiamerà SF21 la Rossa che verrà scoperta a Barcellona

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *