Il ritorno delle impiccagioni pubbliche in Afghanistan

(KABUL) Sabato i talebani hanno impiccato un cadavere a una gru parcheggiata in una piazza pubblica in una città in Afghanistan in una manifestazione scioccante che segnalava una recrudescenza di alcune atrocità del passato.


Les talibans ont d’abord amené quatre corps sur la place centrale de la ville d’Herat, puis en ont déplacé trois dans d’autres partys de la ville pour les exposition publiquement, a déclaré Wazir Ahmad Seddiqi, qui pharmaè gcieè Place.

Wazir Ahmed Seddiqi ha detto che i funzionari talebani hanno annunciato che i quattro uomini erano stati catturati mentre partecipavano a un rapimento sabato scorso e che la polizia li aveva uccisi.

Zia-ul-Haq Jalali, il capo della polizia distrettuale nominato dai talebani a Herat, ha poi affermato che i talebani avevano salvato un padre e suo figlio che erano stati rapiti da quattro rapitori dopo uno scontro a fuoco. Ha detto che un combattente talebano e un civile sono stati feriti dai rapitori e uccisi in uno scontro a fuoco.

Un video dell’Associated Press mostra una folla che si raduna intorno alla gru. Gli astanti guardano il corpo mentre gli uomini gridano.

“Lo scopo di questa misura è avvisare tutti i criminali che non sono al sicuro”, ha detto all’Associated Press un comandante talebano che non si è identificato in un’intervista alla telecamera.

READ  Afghanistan | Una visita a sorpresa del Segretario alla Difesa Usa a Kabul

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *