Il ministro di Hitler, che governava a Norimberga, chiese allo zio di Elisabetta II di aiutarlo

La posizione ambigua dello zio di Elisabetta II durante la seconda guerra mondiale ha fatto scorrere molto inchiostro. Recentemente ho scoperto questa lettera di cinque pagine, scritta per conto di Gioacchino von Ribbentrop dal suo team legale nel 1946, gettando un velo oscuro durante il breve regno del re d’Inghilterra, come riportato mail giornaliera. Nazista di alto rango, poi Ministro degli Affari EsteriAdolf HitlerRivolgendosi agli inglesi Edoardo VIII, re degli inglesi per meno di un anno fino alla sua abdicazione nel 1936. Attraverso le sue parole, Joachim von Ribbentrop lo prega di testimoniare a suo nome ai processi di Norimberga, che includono membri del Terzo Reich. Il ministro di Hitler ricorda il suo incontro con l’ex re nel 1936, durante il quale avrebbero già concordato di lavorare per stabilire “un rapporto il più stretto possibile tra l’Inghilterra e la Germania nazista”.

Joachim von Ribbentrop ha contribuito a organizzare le invasioni della Cecoslovacchia e della Polonia, che hanno portato allo scoppio della seconda guerra mondiale, prima di contribuire all’Olocausto. Già nel 1942 aveva ordinato ai diplomatici tedeschi delle potenze dell’Asse (Germania, Italia e Giappone) di accelerare il processo di invio di ebrei alle potenze dell’Asse. campi di sterminio verso est. Allo stesso tempo, ha incoraggiato i giapponesi ad attaccare la base navale statunitense di Pearl Harbor, situata sull’isola di Oahu nel territorio statunitense delle Hawaii. Dopo la guerra fu arrestato e processato per crimini di guerra a Norimberga, il cui primo processo iniziò il 20 novembre 1945. In quel momento si rivolse quindi al duca di Windsor, già sospettato di essere un simpatizzante nazista, per confutare questi crimini. . contro l’umanità di cui era accusato.

READ  Enorme incendio a Cipro | L'Unione Europea e Israele chiedono rinforzi

Simpatizzante nazista

Secondo il documento, quando incontrò von Ribbentrop nel 1936, Edoardo VIII dichiarò di “considerare necessaria anche questa cooperazione”, riferendosi all’unione dell’Inghilterra con la Germania nazista. “Le convinzioni di re Edoardo VIII su Adolf Hitler e sui nazisti sono sempre state oggetto di speculazioni”, afferma. Riccardo Daveyspecializzata in aste, in mail giornaliera. Molti storici hanno suggerito che Hitler fosse pronto a reintegrare il duca di Windsor come re, sperando di istituire un governo fascista in Gran Bretagna dopo l’operazione Sea Lion, un piano nazista segreto per invadere il Regno Unito.

Il 16 ottobre 1946, Joachim von Ribbentrop fu il primo dei condannati a morte per impiccagione a Norimberga, dopo essersi suicidatoHermann Goering un giorno fa. La lettera è ora all’asta. È stato tenuto prima Hans Werner, compositore tedesco morto nel 2012, si è occupato di dirigere la stampa del verbale di processo ai criminali di guerra. Il documento potrebbe valere più di 3.000 euro alle aste internazionali di autografi a Malaga, in Spagna, il 30 novembre.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.