Il film di fantascienza “Everything Everywhere Every Time”, che ha sbalordito i cinema americani in primavera, si è piazzato in Francia al primo posto al botteghino.

Il thriller di fantascienza “Everything Everywhere Every Time”, che ha colto di sorpresa i cinema statunitensi in primavera, ha stabilito il suo debutto francese in cima al botteghino, con 132.000 spettatori presenti, secondo i dati diffusi mercoledì dalla CBO Scatola. . Scrivania.

Diretto da Dan Kwan e Daniel Scheinert, UFO offre alla regina del cinema asiatico e all’ex ragazza di James Bond Michelle Yeoh un ruolo da protagonista totalmente folle, come Evelyn, il capo della lavanderia a gettoni ambientato in dozzine di universi paralleli.

Il titolo precede Brad Pitt e “Bullet Train” (presenza diminuita di 111.000 voci, 1,3 milioni in cinque settimane) e la commedia “The Tasting” con Isabelle Carré e Bernard Campan (110.000 biglietti venduti per la prima settimana). Ai piedi del podio, il cartone animato spagnolo “Tad the Explorer and the Emerald Table” ha rallentato bruscamente nella sua seconda settimana di attività (84.000 spettatori, -54%).

1. “Everything Everywhere at Once”: 132.121 voci, 633 copie (nuove)

2. “Bullet Train”: 757 111 ingressi, 562 copie (1341.027 ingressi in 5 settimane)

3. “Gusto”: 110.323 voci, 421 copie (nuovo)

4. “Tad the Explorer and the Emerald Table”: 84.262 voci, 635 copie (288.426 voci in due settimane)

5. “The Green Shutters”: 8.2015 ingressi, 547 copie (232.434 ingressi in due settimane)

READ  Benefici inaspettati sulla pelle

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.