I migliori consigli (dalla scienza) per migliorare la tua memoria

Cosa puoi fare per migliora il tuo memoria ? Ci sono molte cose che promettono di aiutare e affermano di essere molto utili, alcune sono supportate dalla scienza e queste sono le cose che dovresti usare per smettere di dimenticare le cose (che possono diventare un problema che peggiora con l’età). Non viviamo in un mondo Harry Potter E nessuno ti invierà un codice Remembrall (letteralmente “proiettile di memoria”) come quello in Neville Paciock. Quindi, migliorare la tua memoria è nelle tue mani, soprattutto ora che la nostra capacità di attenzione sembra più breve che mai, e impedisce anche a dettagli importanti di concentrarsi correttamente. Così come teniamo al nostro corpo, è anche importante Manteniamo le nostre menti in buona forma Quando invecchiamo (anche se questo è utile a qualsiasi età). Gli esperti affermano che l’Alzheimer è una delle prime dieci cause di morte al mondo, ma puoi proteggerti da questa malattia (o dall’oblio quotidiano) con i consigli della scienza. noi abbiamo memoriaNon solo è importante essere in grado di ricordare il nostro indirizzo di casa o il numero di telefono di emergenza (o le attività da svolgere in ufficio), ma anche i momenti che hanno segnato la nostra vita, le lezioni che abbiamo imparato, gli errori che non vogliamo più commettere e tutte quelle cose che ci rendono ciò che siamo, e non è così difficile come potresti immaginare. Ecco cosa consiglia la scienza per migliorare la tua memoria:

Usa tutti i tuoi sensi quando impari qualcosa di nuovo

La scienza dice che i ricordi possono essere trovati in modo diverso centri sensoriali nel cervello, Ma tutto è collegato all’ippocampo, che permette, attivando determinati sensi, di far emergere la memoria. Ecco perché è importante concentrarsi non solo su ciò che si vuole ricordare, ma sugli odori, i sapori, i colori e le sensazioni, che aiutano l’evento a rimanere nella memoria.

READ  Clima e scienza (fiction)

Includi questa attività nella tua routine quotidiana

avere a che fare 150 minuti di esercizio a settimanaL’esercizio è essenziale anche per la salute del cervello, poiché influisce sulla memoria, sull’attenzione, sulla velocità con cui elaboriamo le cose e previene il declino cognitivo.

Rendi il sonno una priorità

È molto importante dormire a sufficienza, Migliora anche la memoria, l’attenzione e la capacità generale del cervello. Quando non dormi bene, la tua mente non è al suo meglio, il che rende difficile prendere buone decisioni o imparare cose nuove.

Organizza la tua giornata

secondo Mayo ClinicÈ più probabile che dimentichi le cose se la tua casa è ingombra e i tuoi appunti sono ingombranti. Annota attività, appuntamenti e altri eventi in uno speciale taccuino, calendario o diario elettronico. Puoi anche ripetere ogni voce ad alta voce mentre la digiti per tenerla in memoria. Tieni aggiornati i tuoi elenchi di cose da fare e controlla gli elementi che hai completato. Riserva un posto per il tuo portafoglio, chiavi, occhiali e altri elementi essenziali.

Non essere multitasking

Il Mayo Clinic Dimostra che se ti concentri solo sulle cose che vuoi ricordare, sarà più facile ricordarle in seguito. Questo può essere ottenuto anche se abbini questa cosa con una canzone o qualcosa di simile (prova a cantare quello che vuoi ricordare sulla melodia della tua canzone preferita). Il Multitasking e distrazioni Impedisci alla tua memoria di funzionare come dovrebbe.

meditare

Il Lo stress e l’ansia influiscono sulla memoria ed elaborazione cognitiva. Si consiglia quindi di meditare 5-10 minuti al giorno, soprattutto dopo il lavoro, per calmare la mente, disconnettersi e ottenere il riposo che meriti.

READ  COP26 e rifugiati climatici

attraverso GQ Messico e america latina.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *