Forze armate canadesi: tenente generale espulso per commenti inappropriati

Un tenente colonnello delle forze armate canadesi (CAF) è stato licenziato il 7 dicembre per aver fatto commenti inappropriati.

• Leggi anche: L’esercito ha convocato la vaccinazione di massa

Philip Marcus ha guidato l’IMPACT Air Task Force in Kuwait. La sua missione era quella di garantire, tra l’altro, la libera e sicura circolazione di persone e merci.

I commenti “mostrano una deviazione inquietante con gli sforzi della nostra istituzione per cambiare la nostra cultura”, ha detto il ministero in una dichiarazione inviata a CTV News giovedì.

«Ces allegations ont entraîné une perte de confiance dans la capacité du membro à diriger et à s’acquitter efficace des fonctions associées à sa nomination en tant que commandant, et il a été immédiatement relevélement » de ses sé fonction statement.

Il signor Marcus è stato riassegnato come ufficiale di stato maggiore presso lo Space Warfare Center della Royal Canadian Air Force a Trenton.

La riduzione arriva dopo una lunga serie di indagini sulle accuse in corso di cattiva condotta sessuale. A metà dicembre, il governo federale ha offerto scuse ufficiali alle vittime di cattiva condotta e aggressione sessuale che lavoravano nell’ambiente tossico all’interno di queste istituzioni.

READ  The sacrilege trial begins over LGBT rainbow placement on a Polish icon

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *