Da una prospettiva storica: uno storico dice: Biden deve rimanere un candidato

Da una prospettiva storica: uno storico dice: Biden deve rimanere un candidato

Uno storico che ha previsto con precisione i risultati di nove delle ultime 10 elezioni ha implorato lunedì i leader del Partito Democratico di non abbandonare il presidente Joe Biden.

La settimana scorsa, secondo molti osservatori, Biden ha dato una prestazione difficile contro Donald Trump.

Il professore dell’American University di Washington, Alan Lichtman, ritiene che i democratici commetteranno un grosso errore abbandonando il presidente Biden.

“Ricordate, tutti gli esperti hanno visto Hillary Clinton vincere tre dibattiti nel 2016”, ha detto alla CNN. Tutti dicevano che Trump era finito. Spesso si sbagliano. […] Per quanto riguarda le capacità di Biden, non sono un neurologo [les observateurs] Non sono neurologi. Non sono qualificati per commentare questo argomento”.

Ha aggiunto: “Direi solo che è molto meglio giudicare Biden sulla base di più di tre anni di presidenza piuttosto che su 90 minuti”.

Il sistema di previsione del professore ha indovinato il vincitore di tutte le elezioni presidenziali dal 1984 tranne una. Si basa su 13 “parole chiave della Casa Bianca”: mandato e partito del presidente, concorrenza, partito terzo, economia a lungo termine, economia a breve termine, cambiare le politiche. Disordini sociali, scandali, carisma del presidente in carica, attrattiva dell’avversario e successi in politica estera.

Alan Lichtman ha affermato che un candidato di un grande partito politico “non è mai stato rieletto in caso di nomina incerta o contestata” dal 20° secolo.

READ  Tinder: un amante attento è sospettato di tradire dozzine di donne

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *