Intel ha finalmente abbandonato il supporto DDR4 con le sue schede madri della serie Arrow Lake 800

Intel ha finalmente abbandonato il supporto DDR4 con le sue schede madri della serie Arrow Lake 800

Una fuga di notizie precedente prevedeva l’arrivo dei chip desktop Arrow Lake di Intel Fine settembre Insieme alle nuove schede madri Z890. Tra le altre cose, porteranno un nuovo socket LGA1851 e una serie di novità. Perdita di documenti rilevata da un utente Chevelle (tramite HXL su La velocità DDR5 ufficiale di Raptor Lake era di 5.600 MT/s e sarà interessante vedere fino a che punto Arrow Lake riuscirà a spingere i suoi limiti.

Le nuove schede madri Arrow Lake con chipset serie 800 (Z890, B860 e H870, a seconda del numero di parte) integrano un controller Thunderbolt nella CPU, aprendo la strada a schede madri di fascia alta con una porta Thunderbolt 4.0 perfettamente funzionante. Ciò consentirà agli utenti di utilizzare fino a quattro display. interessante, Fulmine 5.0 Non appare da nessuna parte, anche se era trapelato in precedenza.

Inoltre, il chipset Intel 800 ha un totale di 20 corsie PCIe Gen 5, 16 delle quali sono dedicate alla GPU, lasciando quattro per l’SSD NVMe. La seconda corsia PCIe Gen 4 è collegata direttamente alla CPU. Altre specifiche includono supporto 2,5 Gigabit Ethernet, porte USB 3 fino a 20 Gbps, Wi-Fi 7 (tramite adattatore PCIe) e porte SATA 6 Gbps. Infine, l’iGPU ora supporta gli standard DP2.1 e HDMI 2.1.

READ  Il rover Perseverance scopre prove di catastrofici cambiamenti climatici nel lontano passato di Marte

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *