Come funziona un impianto di desalinizzazione dell’acqua di mare?

A causa della siccità e delle scarse risorse idriche, alcune città francesi hanno optato per unità di desalinizzazione dell’acqua di mare o desalinizzazione dell’acqua di mare, poiché questo sistema rimuove il sale dall’acqua per renderla pulita per il consumo. Sull’isola di Groix, il sistema è stato installato dall’inizio di agosto per un periodo intermedio di tre mesi.

Puoi vedere dalla spiaggia dell’isola di Groix al mare La zattera è collegata alle unità di dissalazione da uno spesso tubo nero. L’acqua viene pompata, immagazzinata e quindi trasferita in due contenitori bianchi. Qui è dove il sale e l’acqua sono separati da una membrana.

Pertanto, le membrane sono una filtrazione fisica che consente all’acqua di passare da un lato mentre trattiene tutte le particelle dall’altro lato. Queste membrane sono fragili e quindi vengono mantenute regolarmentedescrive Sandrine Delemazur, direttrice del servizio idrico e delle acque reflue per il conglomerato di Lorient. Durante il processo di filtraggio, controlliamo la contaminazione della membrana e, quando raggiungiamo un certo grado di incrostazione, possiamo provare a pulirla, facendo passare l’acqua a monte, mediante lavaggio con cloro o lavaggio chimico. »

Gli impianti di desalinizzazione dell’acqua sono costosi. A Groix, il conglomerato ha pagato 800.000 euro.

Leggi di più su RFI

READ  Guerriero della scienza ⋆ Giappone

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.