Colin Kaepernick pagherà per l’autopsia di un prigioniero morto in una cella piena di insetti

Colin Kaepernick pagherà per l’autopsia di un prigioniero morto in una cella piena di insetti

L’attivista di lunga data per i diritti sociali ed ex quarterback della NFL Colin Kaepernick pagherà per un’autopsia indipendente per analizzare nuovamente la morte di LaShawn Thompson, un detenuto morto in circostanze alquanto inquietanti l’anno scorso nella contea di Fulton, in Georgia.

Thompson, un uomo di colore con problemi di salute mentale tra cui la schizofrenia, è morto in una cella piena di insetti: secondo il suo avvocato Ben Crump, sono stati scoperti più di 1.000 morsi sul suo corpo, riferisce la ABC. Afferma inoltre che le autorità hanno ignorato il deterioramento delle condizioni del detenuto e che l’ufficiale detentore, secondo il rappresentante legale della famiglia coinvolta, si è ancora rifiutato di eseguire manovre di rianimazione quando il corpo è stato scoperto.

Inoltre, Crump Thursday ha confermato il coinvolgimento dell’ex perno dei San Francisco 49ers in questo file. “Vogliamo ringraziarlo per aver aiutato questa famiglia ad arrivare alla verità”, ha detto.

I parenti del prigioniero deceduto affermano che è stato letteralmente mangiato dagli insetti. Il caso è così delicato che tre dei leader della struttura in questione, compreso il capo in carica, si sono dimessi dopo che i dettagli della morte di Thompson sono stati rivelati dalla sua famiglia, ha confermato l’ufficio dello sceriffo di Fulton. In una dichiarazione, lo sceriffo Patrick Labatt ha riconosciuto che la prigione è in crisi da decenni, con edifici fatiscenti e sovraffollati.

Nel 2022, Kaepernick crea un programma per finanziare le autopsie relative alla morte di persone che hanno avuto problemi con la polizia. Secondo Sports Illustrated, in un anno sono state eseguite 42 operazioni di questo tipo.

READ  Messa di Natale: una tradizione che rimane più popolare che mai

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *