VIDEO – Core Group, il presidente Ariel Henry, si offre di contattare i firmatari dell'”Accordo della Louisiana”, annuncia il generale Honoré nel suo discorso finale.

Fin dagli albori della storia, il destino di Haiti è finito. Ma qual è il risultato?

Lunedì 17 gennaio 2022 ((rezonodwes.com)) – Dott. Ariel Henry dovrà presto cancellare o riformulare il suo tweet in cui indicava con inchiostro forte? Non esiste un modo legale o costituzionale per scegliere un legittimo presidente ad interimIl famoso neurochirurgo non sa che l’abnegazione significa la disintegrazione dell’io.

Gli ambasciatori di Stati Uniti, Canada e Francia accreditati ad Haiti, costituiscono il quadro del gruppo centrale”, Il più grande partito politico del paese‘, secondo il senatore Joseph Lambert, hanno voce in capitolo Convenzione uniforme della Louisiana, aspramente criticato lunedì dal primo ministro de facto, il dottor Ariel Henry, senza fare riferimento direttamente al documento.

« Gli ambasciatori di Stati Uniti, Canada e Francia concordano di tenere una conferenza virtuale con i firmatari dell’Accordo della LouisianaIl generale Russell Honoré ha dichiarato che i delegati hanno elogiato calorosamente durante questo annuncio.

Honoré ha concluso che un rappresentante del Dipartimento di Stato che aveva finora sostenuto l’improduttivo regime di Ariel Henry, incapace di combattere l’insicurezza del paese, “avrebbe contattato Baton Rouge.

Si noti che, secondo due collaboratori del quotidiano Rezo Nòdwès, in loco a Baton Rouge, la questione della scelta di due personalità per guidare un potenziale governo di fatto ad Haiti è stata presentata ai delegati all’ultimo minuto di sabato sera. .

READ  The Indian army patrols the border with Pakistan

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.