Una nuova prospettiva di vita per la diversità culturale sullo schermo

“Melissa Bedard non lamentarti”, supplica Mathieu Chanteloi. “Ora che hai aperto con successo la porta, stai semplicemente cercando di consentire ad altre persone di comunità sottorappresentate di raccontare le loro storie. Queste recensioni sono una vera rottura del cuore per me”.

Gli ambasciatori della campagna Discover Us: Adeeb Al-Khalidi, Shamir Anderson, Kaunari DeVere Jacobs, Simo Liu.

Diversità culturale: davvero tanti ottimi lavori

Melissa Medard rappresenta la campagna Scopriamolo Insieme a decine di altri ambasciatori della diversità culturale. Alcuni di loro, come Adeeb Al-Khalidi, Cynthia Wu Mihawks e Mariana Mazza, sono già ben noti al grande pubblico.

Abbiamo visto Adeeb Al-Khalidi in Mattia e Massimo Di Xavier Dolan, o su il mio amico Walid, che ha coprodotto e co-scritto oltre a recitare un ruolo.

Cynthia Wu-Maheux incarna l’asso del computer Da-Xia Bernard in Distretto 31La serie più popolare del Quebec. Il ruolo le è valso, nel 2018, una nomination ai Gemini Awards nella categoria Best Supporting Role (Female).

Mariana Mazza, da parte sua, ha avuto una carriera parallela come comica e attrice (particolarmente in Poliziotto buono, Poliziotto cattivo 2). È di origine uruguaiana e libanese, non italiana come molti pensano.

READ  Città italiana vende case da sogno per 1 euro senza deposito

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *