Ucraina: Parigi invita gli europei a “stretto coordinamento” nei negoziati con la Russia

Il Sig. Le Drian ha incontrato i suoi omologhi tedeschi, italiani e polacchi e l’Alto Rappresentante dell’Unione Europea

Mercoledì la Francia ha invitato gli europei a coordinare da vicino i prossimi negoziati con la Russia sull’architettura di sicurezza in Europa.

Il capo della diplomazia francese, Jean-Yves Le Drian, il cui Paese detiene la presidenza di turno dell’Unione europea nella prima metà del 2022, ha sottolineato “l’importanza di uno stretto coordinamento tra gli europei all’inizio delle previste discussioni con la Russia in varie forme la prossima settimana.”, dopo interviste telefoniche con alcuni suoi coetanei.

“A questo proposito, ho insistito sulla responsabilità degli europei di contribuire e partecipare attivamente, attraverso proposte concrete, alla preparazione e allo svolgimento di queste discussioni con la Russia che riguardano i propri interessi di sicurezza”, ha affermato in una dichiarazione scritta.

Jean-Yves Le Drian aveva già incontrato i suoi omologhi tedeschi Annalina Barbuk, l’italiano Luigi Di Maio e il polacco Zbigniew Rau, che dal 1° gennaio ricopre la presidenza dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, nonché con l’Alto rappresentante dell’Unione europea per gli Affari Esteri. Affari, Josep Borrell.

Ha aggiunto che “il dialogo necessario con la Russia, sulla base di criteri che riteniamo in linea con i nostri interessi di sicurezza collettiva, è utile e necessario per rafforzare la stabilità strategica in Europa”.

Gli Stati Uniti e gli europei minacciano Mosca di “serie conseguenze” mentre la Russia ha ammassato decine di migliaia di uomini al confine con l’Ucraina, facendo temere un intervento militare in quel Paese, progetto che la Russia rifiuta.

I colloqui tra Russia e Stati Uniti si svolgeranno il 9-10 gennaio a Ginevra nel tentativo di allentare le tensioni, seguiti il ​​12 gennaio da un incontro tra Russia e NATO, e poi il 13 gennaio da un incontro nel quadro del l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa.

READ  Valori da seguire a Parigi e in Europa

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *