Trump raddoppia alla vigilia delle elezioni di medio termine

Ohio, Iowa, Florida, Pennsylvania: Donald Trump ha annunciato non meno di quattro incontri mercoledì per sostenere i candidati repubblicani alle elezioni di medio termine negli Stati Uniti nelle ultime ore della campagna.

Circondato dalle indagini, l’ex presidente si è gettato a capofitto nella campagna elettorale per queste elezioni durante le quali gli americani hanno rinnovato tutti i 435 seggi alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti e un terzo del Senato.

Due anni dopo le prossime elezioni presidenziali, quelle elezioni, previste per l’8 novembre, si sono trasformate in un referendum sull’incumbent della Casa Bianca, Joe Biden.

Ma queste elezioni servono anche come prova a grandezza naturale per il futuro politico del miliardario repubblicano, che sta apertamente corteggiando una corsa nel 2024.

Concretamente, la battaglia per il controllo del Congresso si sta svolgendo in alcuni stati chiave, gli stessi che erano già in gioco nelle elezioni presidenziali del 2020, che Donald Trump visiterà tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre.

Poche ore prima dell’apertura delle urne, l’ex uomo d’affari si troverà nello stato fortemente conteso dell’Ohio, dove la sua dote, JD Vance, si oppone a Tim Ryan, eletto democratico.

Il presidente democratico Joe Biden alterna incontri con la classe operaia a incontri con facoltosi simpatizzanti per riempire le casse del suo partito, che almeno spera di mantenere il controllo del Senato.

READ  Il mondo "trattiene il respiro" in vista di un possibile test nucleare nordcoreano

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.