Qual è il periodo più caldo nella storia della Terra?

Qual è il periodo più caldo nella storia della Terra?

Se c’è una cosa che è stata instabile nel corso della storia della Terra, è il clima. Tra ghiacciai e caldo estremo, gli animali e le piante terrestri hanno dovuto adattarsi alle grandi fluttuazioni climatiche, portando spesso ad estinzioni di massa. In generale, notiamo che le temperature erano spesso più calde di quanto lo siano adesso. Ma qual è il periodo più soffocante?

Ci sono molti fattori che influenzano il clima della Terra. Possono essere esterni, come i cambiamenti nei parametri orbitali della Terra, l’intensità dell’attività solare e la caduta MeteoritiMeteoritiOppure legati a grandi processi geologici che modificano il ciclo del carbonio, come le grandi eruzioni vulcaniche e… un movimentoun movimento Placche tettoniche. Quest’ultima influenza notevolmente le correnti oceaniche, il cui ruolo sul clima non ha più bisogno di essere dimostrato. Infine c’è l’uomo che ha attraversato CombustioneCombustione I combustibili fossili portano ad un aumento rapido e senza precedenti dei livelli di anidride carbonica2 In aria.

Se mettiamo da parte quest’ultimo motivo, ci rendiamo conto che nel corso della sua storia è stato… TerraTerra Ha avuto molte opportunità di sperimentare il cambiamento climatico nel corso della sua storia. Gli archivi geologici testimoniano quindi numerose oscillazioni di temperatura, a volte forti.

È difficile ricostruire le condizioni climatiche della Terra primordiale

Se la nostra visione del passato climatico è abbastanza chiara per le epoche geologiche più recenti, più andiamo indietro nel tempo, più la visione diventa ambigua. Il costante riassetto della superficie continentale ad opera di processi erosivi e tettonici tende a cancellare i marcatori geologici, soprattutto quelli che permettono di ricostruire il clima del passato, che non sono proprio facili da trovare. Pertanto, se assumiamo che poiché A AtmosferaAtmosfera Più ricco di CO2 Agli albori della Terra il clima doveva essere generalmente più caldo di quanto lo sia oggi, ed è difficile conoscere la temperatura media, ad esempio, quandoArchianoArchianosoprattutto perché la gravità solesole Allora era meno potente.

READ  Lavoro e budget... La nostra selezione di app per organizzare la tua vita quotidiana

Clima abbastanza caldo nelle ere Paleozoica e Mesozoica

se fosse ProterozoicoProterozoico (da 2,5 miliardi di anni a 542 milioni di anni fa) è caratterizzato da una serie di Ammassi di ghiacciaiAmmassi di ghiacciaispremere Ere paleozoicheEre paleozoiche È considerato un periodo abbastanza caldo nella storia della Terra. L’atmosfera è davvero ricca Gas serraGas serra Come il Diossido di carbonioDiossido di carbonio E metano. In CambrianoCambrianoSi stima che la temperatura media globale fosse compresa tra 20 e 25°C (rispetto ai 15°C attuali). Una situazione destinata a peggiorare con l’inizio del riscaldamento globaleOrdovicianoOrdovicianoCirca 485 milioni di anni fa, prima che si verificasse la glaciazione tra 460 e 440 milioni di anni fa. Si susseguiranno nuovi periodi climatici caldi e umidi, soprattutto in… DevonianoDevoniano (da 416 a 359 milioni di anni fa) e CarbonatoCarbonato (da 359 a 299 milioni di anni fa). IL PermianoPermiano Si concluderà con una puntata di CaloreCalore E basato su siccitàsiccità Estrema a causa dell’eruzione TrappoleTrappole Siberia, che rilascerà enormi quantità di anidride carbonica2 In aria. Questa crisi climatica, con temperature medie che si avvicinano ai 30°C, causerà una grande estinzione di massa che segnerà la transizione con l’era glaciale. TriasTrias Ed entrare in un’era MesozoicoMesozoico.

Questa nuova epoca, che si estenderà da 251 a 65 milioni di anni fa, sarà generalmente calda, senza alcuna glaciazione significativa registrata durante l’intero periodo. Nonostante le fluttuazioni e alcuni periodi freddi, il clima del Triassico, GiurassicoGiurassico E Periodo CretaceoPeriodo Cretaceo Il clima è quindi più caldo di quanto non lo sia attualmente, in parte a causa dei livelli di anidride carbonica2 Più alto di oggi.

READ  Trasmetti la tua cultura in modalità ibrida come un esperto di gestione della comunità

Massimo termico Paleocene-Eocene: il periodo più caldo nella storia moderna della Terra

spremere Era cenozoicaEra cenozoicaChe inizia dopo l’estinzione DinosauriDinosauriÈ il meglio caratterizzato climaticamente. È caratterizzata da grandi perturbazioni climatiche, con temperature estremamente elevate. IL Era del PaleoceneEra del Paleocene (da 66 a 56 milioni di anni fa) caratterizzato da temperature medie di 30°C. Il picco fu raggiunto 56 milioni di anni fa, durante l’era glaciale Massimi termici del Paleocene-EoceneMassimi termici del Paleocene-Eocene (Bettam). Entro 20mila anni le temperature aumenteranno dai 5 agli 8 gradi Celsius! Questo è certamente il periodo più caldo della storia moderna della Terra. In ogni caso è il meglio documentato.

Parliamo spesso di un evento di ipertermia per descrivere un periodo PETM. Sono state proposte diverse ragioni per spiegare questo episodio di intenso riscaldamento, ma questa è la più probabile VulcaniVulcani. 12.000 gigatonnellate di carbonio sarebbero state rilasciate nell’atmosfera. Ciò potrebbe essere dovuto all’apertura dell’Oceano Atlantico settentrionale, prova che i processi tettonici possono causare gravi disturbi climatici. Questa apertura tra Europa e Nord America sarà accompagnata daemissioneemissione Importante DimensioniDimensioni A lavarelavare A livello dei margini continentali in formazione. iniezione Il generoIl genero In SedimentiSedimenti I marinai rilasceranno anche grandi quantità di gas serra attraverso la combustione TemaTema biologico. Quindi, questa rapidissima interruzione del ciclo del carbonio sarebbe stata la causa del riscaldamento globale senza precedenti.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *