Pochettino dà notizia degli assenti Navas e Ferrati a Caen

Il portiere, infortunato al centro e al centro, infortunato all’anca, sarà valutato giovedì per vedere se potrà riprendere gli allenamenti di gruppo, cinque giorni prima della trasferta di Barcellona.

L’incertezza che circonda Neymar, infortunato a Caen, nella Coupe France, non è l’unico problema fisico che incombe sul Paris Saint-Germain cinque giorni prima della fase a eliminazione diretta della Champions League a Barcellona (16 febbraio, 21:00, su RMC Sport) . Tra i pali, Sergio Rico ha giocato la sua quarta partita di fila senza Keylor Navas in carica.

Il portiere costaricano si è infortunato all’inguine dalla vittoria del Parigi sul Montpellier il 22 gennaio (4-0), ma secondo il suo allenatore Mauricio Pochettino sta per riprendere gli allenamenti.

“Keylor Navas ha ripreso gli allenamenti individuali. Domani (giovedì) vedremo se potrà riprendere a lavorare con il gruppo”, ha detto mercoledì sera il tecnico argentino in conferenza stampa.

Verratti si è infortunato durante la Classica

Giovedì scorso verrà esaminato anche un parigino ferito: Marco Verratti. Il centrocampista italiano ha subito una carica di Dimitri Payet durante la classica vittoria di domenica contro l’Olympique de Marseille (2-0). Soffre di un infortunio all’inguine.

“Valuteremo la sua situazione prima dell’allenamento (giovedì)”, ha aggiunto Pochettino. In sua assenza, l’ex tecnico del Tottenham ha messo contro la difesa contro il Caen il duo Danilo Pereira-Leandro Paredes.

>> Iscriviti agli RMC Sport Shows per guardare Barcelona-Paris Saint-Germain in UEFA Champions League

Il ritorno dei dirigenti parigini è più promettente visto che il Paris Saint-Germain ha già un grande assente in questo round di 16 al Camp Nou: Angel de Maria. L’esterno argentino, perso a Caen, si è infortunato alla coscia destra davanti all’OM e verrà rivalutato entro una settimana, il giorno della partita contro il Barcellona.

READ  Messi, Karatsev, Mladenovic, lo stadio francese: gli alti e i fallimenti del weekend sportivo

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *