Piede – Scomparsa – Matt Antoine Bonifaci, leggenda dell’OGC Nice

Antoine Bonifaci, campione dell’OGC Nice, campione di Francia nel 1951 e 1952 e nazionale francese con 12 presenze, è morto mercoledì all’età di 90 anni. Con la morte di Antoine Bonifaci, mercoledì, all’età di 90 anni, a Villefranche-sur-Mer, nelle stesse strade dove ha imparato a giocare, è morta una delle personalità del calcio francese, un centrocampista che aveva distinto il morale. , all’inizio degli anni Cinquanta del secolo scorso, attraverso un brillante e precoce talento, e poi attraverso il suo lungo esilio in Italia. È stato uno dei campioni dell’OGC Nice, campione di Francia nel 1951 e nel 1952, e vincitore della Coppa di Francia nel 1952, mentre era già titolare della nazionale francese. La sua carriera internazionale riassume il ritmo dei suoi progressi (prima scelta e primo gol nel maggio 1951 contro l’Irlanda, il 19) e le conseguenze della sua selezione per giocare in Italia, poiché la sua dodicesima e ultima selezione avvenne nel maggio 1953, contro il Galles (6-1) quando aveva appena 21 anni. Ha firmato per l’Inter, ed è stato squalificato dal gioco per una stagione, ma ha avuto una carriera italiana impressionante all’Inter, Bologna, Torino e Vicenzi, prima di tornare a finire allo stadio francese dal 1961 al 1963.

I suoi funerali si svolgeranno il 4 gennaio a Villefranche-sur-Mer e l’OGC Nice lo onorerà il 14 gennaio, segnando l’arrivo di Nantes ad Allianz Riviera. Il gruppo Esprime le sue più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari.

READ  Nuovi nastri all'inizio del 2021

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *