Nuovi tipi di dinosauri in mostra in Danimarca

Nuovi tipi di dinosauri in mostra in Danimarca

Il cranio di una nuova specie di dinosauro erbivoro con le corna, un lontano antenato del triceratopo, è ora in mostra in Danimarca.

annuncio

Un antenato del Triceratops, Leuciceratops era un dinosauro erbivoro con le corna che visse 78 milioni di anni fa in quello che oggi è il Nord America. Il teschio di dinosauro è stato scoperto nel Montana settentrionale, vicino al confine degli Stati Uniti con il Canada, nel 2019.

Ora è in mostra al Museo dell’evoluzione della Danimarca meridionale.

Ha aggiunto: “Sappiamo che questo è un nuovo dinosauro e che è un dinosauro con le corna. In quanto tale, è molto importante perché i nuovi dinosauri sono sempre importanti”. spiega Christopher Knuth, direttore del museo.

Gli esperti stimano che Leuciceratops fosse lungo più di sei metri e pesasse circa 5 tonnellate. Mark Lewin, paleontologo dell’Università dello Utah, ha dato il nome alla nuova specie Locyceratops rangeiformis Grazie alle sue insolite corna ricurve a forma di lama, un riferimento all’elmo del dio nordico Loki. Ma anche per le corna asimmetriche sulla parte superiore del cranio che ricordano un corno di cervo.

Gli esperti dicono che Loki è stato scavato nello stesso strato roccioso di molte altre specie di dinosauri, suggerendo che molti dinosauri diversi vivevano fianco a fianco 78 milioni di anni fa.

“Sappiamo già che la diversità nel Montana settentrionale, negli Stati Uniti, era molto elevata nel tardo Cretaceo”.“, spiega Lewin. “Stiamo iniziando a imparare di più sulle relazioni all’interno della famiglia dei ceratopsiani da questo esemplare.” “Ora sappiamo che… dinosauri simili potrebbero vivere insieme, senza competere tra loro, quindi questo è completamente nuovo.”Aggiunge il direttore del museo.

READ  AMD descrive i SoC mobili Ryzen 6000 e l'iGPU RDNA 2

I paleontologi hanno ricostruito il cranio di Loki da innumerevoli frammenti. Dopo aver messo insieme tutto, si resero conto che Loki era un nuovo tipo di dinosauro. Questa scoperta è stata pubblicata giovedì 20 giugno sulla rivista scientifica Peerj. “È stato un compito enorme mettere insieme i piccoli pezzi”.“, dice Christopher Knuth.

“Era un po’ sparso, come se avessi un vaso di porcellana, o un vaso nuovo, e lo avessi lasciato cadere, ed era sul pavimento.”

Lokiceratops è ora in mostra al Museo dell’Evoluzione, situato all’interno del parco safari di Knuthenborg, nel sud della Danimarca. Giovedì il museo ha presentato la sua ultima aggiunta: un enorme scheletro di Camarasaurus, lungo 13 metri, un dinosauro dal collo lungo simile al Diplodocus.

È stato scoperto in un ranch nel Wyoming nel 2017 e visse durante il periodo Giurassico, tra 155 e 145 milioni di anni fa. “È stato trovato nella stessa posizione in cui è morto.” Niente spiega. “Molto probabilmente morì in una zona paludosa o in un ruscello o fiume che scorreva lentamente. Affondò sul fondo e si coprì di sedimenti e fango, quindi nessuno lo mangiò. E 150 milioni di anni dopo, lo trovammo.” di nuovo.”

Ma il viaggio del dinosauro in Danimarca non è andato liscio: il suo arrivo è stato inaspettatamente ritardato a causa di complicazioni doganali a Zurigo, in Svizzera. Il direttore del museo ha detto che un tempo nessuno sapeva esattamente dove fossero le sei scatole contenenti i preziosi fossili. “Le ultime 72 ore sono state molto stressanti.” Egli ha detto. “Sapevamo che non mancava di per sé, ma non sapevamo dove fosse. È molto stressante quando hai a che fare con un dinosauro gigante.”

Il Knuthenborg Safari Park ospita circa 500 animali selvatici. Insieme agli animali vivi all’esterno, il museo racconta una storia evolutiva di oltre 300 milioni di anni.

READ  Eclissi solare: prendiamo gli occhiali

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *