“Calcio da terzo mondo”: dopo il fallimento degli Azzurri contro la Svizzera agli Europei, la stampa italiana si scatena

“Calcio da terzo mondo”: dopo il fallimento degli Azzurri contro la Svizzera agli Europei, la stampa italiana si scatena

Titoli “Vergogna”. Corriere dello Sport In prima pagina c’è la foto di un giocatore del Club Nacional steso a terra con le mani sul viso. Scrive il quotidiano dopo la sconfitta per 2-0 contro la Svizzera allo Stadio Olimpico di Berlino: “A Berlino gli Azzurri hanno toccato il fondo. È un disastro italiano”. “Non potevamo giocare a calcio e il principale responsabile di questo incidente è (allenatore Luciano) Spalletti”, hanno detto gli arbitri. Corriere dello Sport. “È bancarotta nazionale – aggiunge Tuttosport – la Svizzera ci ha dato una lezione. L’intero sistema ha bisogno di una revisione completa”.

Senza onore e senza scuse

È anche una sensazione La Gazzetta dello Sport Che punteggia in prima pagina la maxi frase “Bisogna rifare tutto”, dopo “Una nuova pagina nera per il nostro calcio” e sullo sfondo la foto dei giocatori italiani sconfitti davanti ai tifosi che li hanno fischiati durante la partita. incontro. fine della partita. “Il tempo delle scuse è finito: niente gioco, niente carattere, niente idee, niente entusiasmo, niente onore, niente scuse. L’Italia, dopo aver fallito la qualificazione agli ultimi due Mondiali, è uscita dall’Euro, umiliata dal suo avversario, in competizione. ” Dai suoi fan”, scrive il giornale sulle pagine rosa.

Leggi tutto: Euro 2024: In Spagna una nuova, vera, falsa carenza

“In quattro partite, se escludiamo i primi trenta minuti contro l’Albania (vittoria per 2-1, ndr), l’Italia non ha mostrato nulla di quanto ci si aspettava da lei”, continua la sportiva più venduta dall’Italia nell’editoriale del quotidiano .

Allenatore nell’obiettivo della fotocamera

A La Gazzetta dello Sport Ciò indica «diversi problemi strutturali che spiegano questo disastro nazionale», e ne è stato individuato il responsabile, Spalletti, arrivato d’urgenza lo scorso agosto per sostituire Roberto Mancini. “Non poteva dare alla Nazionale un aspetto artistico, perché è riuscito a dare ai giocatori che ha scelto determinazione e voglia di lottare”, lamenta il giornale.

READ  Sterling, il cuore del leone d'Inghilterra
Leggi anche i risultati del girone d’andata: A Euro 2024, girone d’andata a due velocità

Anche la stampa generalista ha preso il sopravvento Corriere della Sera Si chiama “disastro tecnico, tattico e personale”. “Siamo caduti nel terzo mondo del calcio, dopo aver saltato due Mondiali, che abbiamo visto in televisione, e questo sfortunato Europeo in cui potevamo solo battere l’Albania. Tra i due, c’era una notte di Wembley che dovevamo fare aggrapparsi a, Un lampo, un lampo nel deserto.

“Il disastro dell’Italia”, titola il quotidiano rumeno Il Messaggero. “Azzurro: nemmeno l’illusione di esistere”, aggiunge Republica. Se nessuno di questi titoli richiede le dimissioni di Spalletti, il calcio italiano saprà di più sul suo futuro oggi: la Federcalcio italiana (FIGC) ha convocato una conferenza stampa con Spalletti e il presidente della Federazione italiana Gabriele Gravina.


Confermato nel suo incarico Luciano Spalletti

Sono iniziati domenica mattina presto i lavori di smantellamento di Casa Azzurri, il luogo dove gli sponsor della Federcalcio italiana hanno ricevuto i loro ospiti e dove la Nazionale ha tenuto le conferenze stampa in Germania. Ma questo lavoro non è arrivato all’amministrazione italiana: nonostante il disastroso torneo e nonostante la procrastinazione tattica, Spalletti (65 anni) è stato nominato al suo incarico.

Gabriele Gravina, presidente della Federazione Italiana, ha detto domenica in conferenza stampa: “Luciano Spalletti ha la nostra fiducia, mantiene la nostra fiducia e deve continuare il suo lavoro”. Ha insistito: “Questo è un progetto che durerà per diversi anni, ed è irragionevole abbandonarlo dopo otto mesi”.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *