“Nessuno dovrebbe essere orgoglioso di essere lì”, ha detto Claudie dal Sud Africa.

L’ex candidato alla doppia occupazione del Sudafrica è rimasto scioccato e deluso dal comportamento degli influencer coinvolti nel viaggio in Messico.

• Leggi anche: Influencer party a bordo: l’organizzatore fa una lunga dichiarazione

• Leggi anche: Sunwing Party Flight fumatore è un pilota di aereo del futuro

• Leggi anche: “Non mi interessano i suoi limiti”

“Come possono le persone che sono subordinate a una comunità così grande agire in modo così irrispettoso?” La gente ama il dramma e l’intrattenimento, ma lì puoi vedere il vero volto di alcuni “, ha detto giovedì a QUB Radio la finalista del reality TV Sophie Duroucher.


Secondo lei, gli influencer dovrebbero mettere in discussione le loro responsabilità morali, soprattutto a causa del loro aspetto. Crede che le persone colpite dovranno assumersi la responsabilità e pagare per le loro azioni.

“Quel tipo di festa là fuori nel mezzo di una pandemia, non è quello che voglio mostrare sulla mia piattaforma e non credo che nessuno dovrebbe vantarsi di essere lì. Come potrebbero pensare di metterlo sui social media? Lo faranno devono convivere con le conseguenze delle loro azioni”, ha stimato l’influencer, seguito da più di 300.000 iscritti su Instagram.

Tuttavia, il finalista di Double Occupation in Sud Africa non crede che questo evento possa offuscare l’immagine della professione.

“Penso che l’immagine che le persone hanno della professione vari da generazione a generazione, ma queste persone saranno in grado di distinguere le cose. Un influencer è una persona che è seguita da un numero x di persone e che influenza argomenti diversi mostrando immagini rispettabili senza diventare un politico parlando di tutti i soggetti.

READ  I repubblicani sono amnesici e codardi | Rivista del Quebec

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *