Montand, un attore e cantante impegnato

Dopo il Festival di Cannes, è il turno di France 3 di svelare un fantastico documentario su Yves Montand.

In onda il 14 ottobre alle 21:05 in Francia 3

Questo documentario è uscito quasi un secolo dopo la nascita di Montand – cioè il 13 ottobre 1921 – e poche settimane prima del 30° anniversario della sua morte (9 novembre 1991), questo documentario è stato affidato alla familiarità del genere, Yves Goland.
dopo, dopo Un francese di nome Gabin nel 2017 o Charlie Chaplin, il genio della libertà Nel 2020 il regista ha ripercorso la carriera di Ivo Levi, nome originario dell’attore e cantante.

Quando aveva due anni, fuggì con la sua famiglia dall’Italia fascista a Marsiglia. Fan assoluto dell’attore e cantante sin dall’album di Natale che i suoi genitori regalarono nel 1981—solo quarant’anni fa, certo…—, Jeuland si è sempre ripromesso: “Visto che non tocchi il tuo idolo, non ci farò mai un film! Ma rincorrendo la natura, torna sempre al galoppo“…

Il vantaggio del film che un fan ha immaginato nella prima ora – un adolescente, l’autore ha anche messo in dubbio il suo idolo in Francia Inter – soprattutto quando riesce a mantenere la professionalità e quindi l’imparzialità, è un’opportunità “ per ottenere un risultato originale. E infatti, perché oltre alle provocazioni o ai richiami dei principali eventi noti che hanno segnato l’intero destino di questo artista, questo Montand to the East elenca diverse interviste rare o addirittura del tutto inedite. Anche per la prima volta estratto daMattina come tutte le altre mattine, un mini-film in cui l’attore dà la risposta al futuro premio Oscar (Simone Signoret). Una donna con cui condivide trentasei anni.

READ  Italia, Roberto Mancini: "Non abbiamo ancora vinto niente"

Era prima che l’artista diventasse famoso foglie morte Non va oltre i confini del suo paese di adozione. A causa della sua attività politica, molti lo immaginavano come il presidente della Francia. Altrettanto serio in poche parole, tra l’altro…

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *