Amazon ha lanciato sul suo sito una pagina dedicata ai prodotti made in France

Il nuovo “negozio” online ospita quasi 230.000 referenze per diversi prodotti.

Il gigante statunitense delle vendite online Amazon ha lanciato lunedì una pagina dedicata ai prodotti made in France sul suo sito web, sfogliando una tendenza dei consumi interni che ha esacerbato la pandemia.

pagina, oun negozio»In Internet, è accessibile dalla pagina principale del sito amazon.fr e comprende circa 230mila riferimenti a prodotti di diverse categorie, dai giocattoli alla cancelleria, dagli utensili manuali all’igiene, offerti da circa 2500 venditori.

Si aggiunge a due iniziative simili:Negozio del produttoreLanciato nel novembre 2018 per i prodotti alimentari prodotti in Francia, e “Negozio commerciale francese», che da novembre 2020 raccoglie prodotti da VSE e PMI francesi.

«Fornire ad artigiani, produttori, start-up e imprese di tutte le dimensioni una migliore visione del sito è un’ulteriore prova del nostro impegno per l’economia francese.Saeed Zina Sir El Din, Direttore del settore della vendita al dettaglio (“Al dettaglio“) dal sito, in un comunicato stampa. Amazon France spiega sul suo sito che il suo nuovo negozio “Mira a migliorare la conoscenza del francese». «Combinando i prodotti fabbricati in Francia in un negozio, cerchiamo di soddisfare le aspettative dei nostri clienti che desiderano acquistare prodotti francesi.Aggiunge podio.

Un trend rafforzato dalla crisi sanitaria

Il gruppo americano – che qualche anno fa ha lanciato un negozio simile su Amazon Italia – sta già giocando nella direzione di”Fatto in Franciarafforzata dalla reclusione. Lo scorso gennaio, uno studio dell’istituto di sondaggi Ipsos su 20.000 adulti in tutto il mondo, di cui circa 1.000 in Francia, ha indicato che un francese su quattro si è rivolto di più ai produttori nazionali nel 2020 a causa della pandemia.

READ  Belgio a rischio di compagnie zombie

Anche i gruppi di vendita al dettaglio francesi come Intermarché, Système U, Carrefour o Auchan hanno cercato di catturare questa tendenza comunicando durante la crisi sanitaria sul loro sostegno ai produttori locali.

Amazon mette regolarmente in evidenza il suo lavoro con le piccole e medie imprese francesi, che vendono i loro prodotti nei suoi mercati, in risposta alle critiche di alcuni professionisti del settore che lo criticano per il suo impatto sull’ecosistema economico. Questa opposizione è stata rafforzata anche durante la crisi sanitaria con la chiusura dei negozi fisici, mentre Amazon ha beneficiato dell’aumento delle vendite online.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *