L’uragano Nora colpisce il Messico una settimana dopo la morte di Grace

(Messico) una settimana dopo la morte Grazia o grazia, ciclone Nura Ha colpito il Messico sabato sera e ha toccato terra a Jalisco, sulla costa del Pacifico, accompagnato da piogge torrenziali.




L’occhio dell’uragano, categoria 1 sulla scala Saffir-Simpson di 5, è atterrato alle 0:00 GMT “vicino a Tomatlan (Jalisco). Continuerà il suo percorso verso Nayarit”, ha osservato il National Weather Service (SMN).

Secondo l’ultimo bollettino dell’Usa Hurricane Center (Nhc), durante la notte il ciclone ha causato “piogge molto intense sulle coste di Jalisco e Nayarit e potrebbe estendersi a Sinaloa durante la notte”.

La rete ha affermato che nella zona sono già caduti circa 150-250 mm di pioggia e che le onde hanno raggiunto dai 3 ai 5 metri sulle spiagge di Colima e Jalisco.

Il ciclone ha causato alcuni danni a Jalisco, con le autorità che hanno segnalato una frana su una strada nazionale, nonché case danneggiate a Choatlan e alberi caduti che hanno chiuso parte dell’autostrada.

Non ci sono state notizie di feriti.

Le autorità di Jalisco hanno invitato i residenti a rimanere a casa e l’aeroporto internazionale di Puerto Vallarta è stato chiuso da mezzogiorno di sabato.

Sono stati allestiti quindici rifugi e sono stati dispiegati soccorritori per aiutare i residenti.

“Parallela alla costa”

Alle 3:00 GMT di domenica, l’uragano è stato a 85 km a sud/sudest di Puerta Vallarta, Jalisco, e a 485 km da Cabo San Lucas, Baja California. Si stava dirigendo verso nord a 26 km/h, accompagnato da forti venti che soffiavano a 130 km/h, secondo il Comitato Nazionale.

La National Hurricane Commission ha affermato che l’occhio dell’uragano “continuerà a spostarsi vicino alla costa del Messico per le prossime ore” prima di continuare attraverso il Golfo della California “parallelamente alla costa del Messico”. Ma lo US Hurricane Center non lo esclude Nura Può cambiare direzione per muoversi verso l’interno e dissiparsi.

READ  Trump impeachment process Accordo per continuare senza testimoni e iniziare a concludere le discussioni

Una settimana fa, un uragano ha colpito il Messico Grazia o grazia, che ha colpito Veracruz (est) come uragano di categoria 3. Grazia o grazia Undici persone sono state uccise in questo stato e nello stato di Puebla (centrale). Danni sono stati registrati anche nel centro e nell’est del Paese, con tetti strappati, strade danneggiate e interruzioni di corrente.

Grazia o grazia Il Messico ha colpito due volte, la prima sulla costa caraibica senza provocare vittime né gravi danni; Poi due giorni dopo, dopo essere diventato un “grande” uragano di categoria 3, ha colpito Veracruz con venti di 205 km/h, prima di indebolirsi e dirigersi verso l’Oceano Pacifico domenica.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *