L’Iraq chiede una maggiore cooperazione economica con l’Italia

Il premier iracheno ha chiesto ieri una maggiore cooperazione economica con l’Italia ricevendo l’omologo di estrema destra Giorgia Meloni, che compie la sua prima visita bilaterale extraeuropea in Iraq per incontrare le truppe italiane impegnate nella lotta antijihadista. , in occasione delle festività natalizie. “Abbiamo espresso la nostra disponibilità a sviluppare la cooperazione economica in tutti i settori, in particolare agricoltura, acqua e salute”, ha dichiarato il primo ministro Mohammad Chia al-Soudani in una conferenza stampa. Uno dei temi prioritari del governo riguarda l’eliminazione del gas flaring, una pratica estremamente inquinante che consiste nel bruciare il gas che fuoriesce durante l’estrazione del greggio. “L’Iraq è disposto a fornire all’Italia ciò di cui ha bisogno in termini di petrolio e gas”, ha detto Sudani. L’Italia, membro della NATO, ha schierato circa 650 persone in Iraq e Kuwait nell’ambito dell’Operazione Prima Parthica, a sostegno della coalizione internazionale impegnata contro lo Stato Islamico.

Il premier iracheno ha chiesto ieri una maggiore cooperazione economica con l’Italia ricevendo l’omologo di estrema destra Giorgia Meloni, che compie la sua prima visita bilaterale extraeuropea in Iraq per incontrare le truppe italiane impegnate nella lotta antijihadista. , in occasione delle festività natalizie. “Abbiamo espresso la nostra disponibilità a…

READ  Julian Alaphilippe spera nella sua prima vittoria stagionale in Italia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.