L’Algeria sta già scuotendo l’Italia

In cammino per iniziare il suo viaggio al CAN 2022, l’Algeria sta già scuotendo l’Italia.

Martedì l’Algeria inizierà la difesa del suo titolo di campionato africano contro la Sierra Leone e gli algerini si avvicinano al record di imbattibilità detenuto dalla selezione italiana, campione d’Europa. Ambiziosi, anche quest’anno i Fennec puntano al trofeo. Sarebbe il terzo nella loro storia, dopo il 1990 e il 2019. E una tale incoronazione offrirebbe loro non solo un doppio senza precedenti, ma anche un record prestigioso, rubato alla Squadra.

Algeria contro l’Italia: Campione d’Africa contro Campione d’Europa

In effetti, i compagni di squadra di Riyad Mahrez rimangono su un’impressionante serie di 34 partite senza sconfitte (tutte le competizioni). La loro ultima sconfitta risale a ottobre 2018, in Benin, nelle qualificazioni CAN 2019 (1-0). Se martedì non perderanno contro la Sierra Leone, i Fennec avranno una 35esima uscita senza cadere. Ricordiamo che l’Italia punta ancora a 37 partite (record stabilito tra il 2018 e il 2021). L’Algeria dovrà mostrarsi in vantaggio contro Guinea Equatoriale (domenica alle 20) e Costa d’Avorio (20 gennaio alle 17) raggiungere un tale livello e perché no superare la Transalpins negli ottavi.

READ  L'Italia con i suoi campioni d'Europa e Zaniolo per le qualificazioni ai Mondiali

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *