La sesta bandiera: la scienza delle nuvole

Strato, cumulo, aura… Senza dubbio ami pensarci, ma sapevi che esiste un laboratorio unico al mondo che aspira a studiarlo dall’interno? Composizione chimica, contenuto d’acqua, dimensione delle gocce e presenza di cristalli di ghiaccio, nulla sfugge all’Osservatorio del Puy-de-Dôme, che quest’anno festeggia 150 anni di lavoro nel campo della meteorologia e della geologia. in questo 62NS sesta puntata di scienza, podcast Scienza e futuro e 20 minuti, Loïc Chauveau, giornalista ambientale presso Scienza e futuro Chi è andato in questo laboratorio, rispondendo alle domande di Roman Gollum 20 minuti

Aspirapolvere nuvola

Entrambi ti raccontano tutto sulle manipolazioni scientifiche che consistono nel raccogliere queste raccolte di vapore in tempo reale per studiarle meglio. Per questo gli scienziati dispongono di diversi strumenti: anemometri, collettori d’aria e d’acqua e, soprattutto, un ventilatore centrifugo che ruota a una velocità di 430 chilometri orari per aspirare le famose nuvole. Nel cuore dell’Alvernia ea 450 chilometri dal mare, le masse umide si incontrano qui e per la prima volta un importante rilievo, le montagne dell’Alvernia. Inoltre, la vetta del Puy de Dôme è in media il 40% del tempo tra le nuvole. Ma è grazie alle particelle di origine naturale (sabbia del deserto, sale) o di origine umana (residui di combustione) contenute nell’aria che si possono formare le nuvole.

“Il vapore acqueo nell’atmosfera non può condensarsi naturalmente per formare goccioline o cristalli di ghiaccio, Lo ha detto a Loic Chauveau Anne-Marie Delort, direttrice dell’Istituto di chimica di Clermont-Ferrand. Necessita di supporto, nucleo di condensazione fornito da polvere atmosferica”. Uno dei più efficaci è il sale marino, motivo per cui troviamo la maggior parte delle nuvole sui mari e sugli oceani. L’argomento ti interessa? Lo trovi integralmente qui,

Mentre aspetti che si formi il prossimo aggregato, non dimenticare di immergerti nel mondo degli archivi Sixième Science tutti disponibili qui o di iscriverti gratuitamente. essere.

READ  Quanto può durare davvero un'abbronzatura?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *