La Meloni dice di voler andare in Ucraina all’inizio del 2023

Il primo ministro italiano Giorgia Meloniil cui governo nazionalista di destra sostiene kyiv nel suo conflitto con la Russiaha dichiarato giovedì 22 dicembre di voler andare in Ucraina all’inizio del 2023. “Chiamerò (il presidente ucraino Volodymyr) Zelensky per presentargli i miei auguri e organizzare questo viaggio che intendo fare nei primi mesi del prossimo anno. Era uno dei miei viaggi prioritari“, ha detto nel programma televisivo”porta a porta“, in onda sul canale pubblico Rai 1.

Siamo nel periodo in cui quasi tutte le culture del mondo celebrano la luce“mentre gli ucraini”vivere nell’oscurità“, ha sottolineato. “Immaginate cosa significherebbe spegnere tutto durante le vacanze, anche solo per un’ora: gas, elettricità, telefono, televisione… Capiremmo (…) quanto sia straordinaria la loro capacità di resistere“, ha detto di nuovo. “La dice lunga su cosa significhi per loro difendere la libertà e la patria.“, ha stimato ulteriormente il presidente del Consiglio.

A fine ottobre Giorgia Meloni, responsabile di Festa Fratelli d’Italiaaveva promesso che l’Italia sarebbe rimastaun partner NATO affidabileper sostenere l’Ucraina contro la Russia. E all’inizio di dicembre, il governo ha approvato la continuazione delle forniture di armi all’Ucraina nel 2023. Il predecessore della Meloni, Mario Draghi, aveva visitato Kiev a giugno con i leader francesi Emmanuel Macron e il tedesco Olaf Scholz.

READ  Giro d'Italia - Filippo Ganna: "Il Giro, un grande traguardo per INEOS"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.