La guerra in Ucraina | Macron vuole mantenere il dialogo con Putin

La guerra in Ucraina |  Macron vuole mantenere il dialogo con Putin

(Bruxelles) Emmanuel Macron ha ritenuto utile venerdì “lasciare la strada aperta” al dialogo con Mosca per fermare la sua offensiva in Ucraina, denunciando la “duplicità” del suo omologo russo Vladimir Putin.

Inserito ieri alle 21:41.

Dopo il vertice Ue a Bruxelles, il presidente francese ha affermato di aver avuto giovedì uno “scambio franco, diretto e rapido” con Vladimir Putin, per chiedere “la cessazione delle ostilità il prima possibile” e “chiedere un confronto” con il presidente ucraino Volodymyr. Zelensky “la cui richiesta era”.

Penso che sia una mia responsabilità […] Mentre si condanna, mentre si punisce, mentre si continua ad agire, questa strada è lasciata aperta affinché nel giorno in cui le condizioni potranno essere soddisfatte, possiamo ottenere la cessazione delle ostilità”, ha affermato.

Tuttavia, il presidente francese, che nelle ultime settimane ha raddoppiato le iniziative diplomatiche, ha deplorato la doppiezza del Cremlino.

Poco prima che la Russia invadesse l’Ucraina, “stavamo ancora discutendo i dettagli dell’attuazione degli accordi di Minsk. Quindi sì, c’era una doppiezza e c’era una scelta deliberata e consapevole da parte del presidente Putin di entrare in guerra mentre potevamo ancora negoziare la pace”.

Emmanuel Macron ha proseguito: “Dobbiamo trarre tutte le conclusioni dalla scelta del presidente Putin sul desiderio di vacillare nella storia europea e riportarci alla logica dell’impero e del confronto, e di deridere tutti i principi che governano il diritto internazionale”.

READ  Fox News definisce Biden un "dittatore in erba"

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *