Julian Schnabel, gigante americano dell’arte su Museum TV


Amo l’Italia e i miei pittori preferiti sono italiani“, conferma Julian Schnabel. Qui alla 75a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per una proiezione Alla porta dell’eternitàsettembre 2018. Tony non ufficiale

RECENSIONE – Documentario che segue il pittore newyorkese e regista napoletano mentre prepara la sua mostra. Dipinge l’immagine di un orco colto e arrogante, ma alla fine è affascinante. Julian Schnabel a Napoliun film da non perdere, mercoledì 11 gennaio alle 20 su Museum TV.

Julian Schnabel è un gigante artistico. Per la sua statura, imponente e formidabile, per la sua naturale autorità che lo fa subito imporre in un’assemblea, anche se all’inaugurazione parigina indossasse pigiama di seta e pantofole.

Chioma leonina e occhiali scuri, questo ragazzo iperattivo percorre le strade del mondo come se gli appartenessero. Cosa sta succedendo a Napoli? chiede al suo autista arrivando in Campania da Parigi. C’è una mostra di Caravaggio, Damien Hirst e un americano.lui risponde. “Americano io!”Corregge, come un eroe vittorioso, questo pittore che sopporta bene gli anni.

I quadri di grandi dimensioni che lo hanno reso famoso

Era molto amato a New York negli anni ’80 con i suoi famosi dipinti in Broken Plates, ispirati al Park Güell di Gaudì a Barcellona. Julian Schnabel a Napoli (2004) segue una mostra del suo lavoro, dal 1978 al 2003, che ha fatto tappa a Francoforte, Madrid, prima che a Napoli.
Dice: “Amo l’Italia, i miei pittori preferiti sono italiani.”

piatti molto grandi…

Questo articolo è riservato agli abbonati. Ti resta il 73% da scoprire.

Sviluppare la tua libertà è sviluppare la tua curiosità.

Continua a leggere il tuo articolo a € 0,99 per il primo mese

Sei già iscritto?
registrazione

READ  Il documentario esamina la truffa guidata da due registi che hanno ingannato gli investitori del Quebec con un progetto per porre fine alla fame nel mondo

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.