Joshua Benjiu entra in Laros

Autorità di Montreal nel campo dell’intelligenza artificiale, Yoshua Bengio potrà aggiungere una nuova confessione a una lista già impressionante: entrerà Little Elite Larousse 2023.

Inserito alle 5:00

Karim Ben Issa

Karim Ben Issa
Giornalismo

Bengio è stato insignito della Legion d’Onore francese lo scorso marzo, è stato insignito dell’Ordine del Canada e ha ricevuto il Premio Turing nel 2018, uno dei “Tre Padrini del Deep Learning”, e spiega di aver ricevuto quest’ultimo onore con “un un po’ di incredulità».

“Tutti questi prezzi, non avrei potuto immaginarli qualche anno fa”, ha ammesso l’informatico durante un incontro virtuale con i giornalisti. “Mi porta a concentrarmi nuovamente sull’umiltà, che è importante in queste situazioni. La scienza non è due o tre persone che la spingono avanti, è una differenza, studenti che non hanno necessariamente un riconoscimento, una comunità”.

Breve descrizione del Sig. Bengio nella prossima edizione del laro Lo presenta come un “informatico canadese” nato nel 1964 a Parigi, “il pioniere delle reti neurali artificiali e apprendimento approfondito che ha sviluppato “la tecnologia di apprendimento automatico utilizzata per il riconoscimento vocale del telefono e la traduzione linguistica”. Notiamo anche le sue preoccupazioni sui “problemi sollevati dalle applicazioni dell’intelligenza artificiale”.

Il principale interessato si è detto soddisfatto di questo riassunto di una lunga carriera iniziata alla fine degli anni Ottanta: “Mi sembra giusto, hanno fatto un buon lavoro. Non mi hanno consultato, non ho dato il permesso . »

Problemi etici

Pur concordando sul fatto che questo tipo di riconoscimento abbia poca influenza nella comunità scientifica – ad eccezione del Premio Turing, che è considerato il Premio Nobel per l’informatica – crede che possa aiutare a trasmettere certi valori che vorrebbe vedere. Residenti e funzionari eletti rimangono. “Come cittadini, ci sono decisioni da prendere, cosa vogliamo, cosa non vogliamo […]. I residenti dovrebbero essere consapevoli delle questioni morali, etiche, abusive, militaristiche, ecc. Il che non è necessariamente interessante per gli esseri umani ordinari. »

READ  Last Stop rivela sei minuti di riproduzione video

Di sua iniziativa, ha sottolineato l’importanza di un altro onore ricevuto la scorsa settimana, il Premio della Principessa delle Asturie di Spagna. “Ho una relazione romantica con la Spagna”, ha spiegato. La mia famiglia è originaria del Marocco e tre dei miei nonni sono di madrelingua spagnola. Queste sono famiglie sefardite che hanno lasciato la Spagna nel 1492 e hanno mantenuto la lingua. »

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.