Immersione profonda nella mente subconscia

Immersione profonda nella mente subconscia

La notte scorsa avrei potuto dormire fino a tardi Dalle sette alle otto ore. Uno o due di loro probabilmente stanno dormendo profondamente, soprattutto se sei giovane o fisicamente attivo. Ecco perché Il sonno cambia con l’età E Pratica Influisce sull’attività cerebrale. Trascorreranno circa tre o quattro ore nel sonno leggero.

Per il resto del tempo, probabilmente eri nella fase REM (movimento rapido degli occhi). Anche se questo non è l’unico momento in cui è probabile che il tuo cervello sogni (sogniamo anche durante altre fasi del sonno), è il momento in cui è più probabile che la tua attività cerebrale venga ricordata e riportata quando sei sveglio.

Questo di solito accade perché ti svegliano pensieri o sentimenti davvero strani o perché l’ultima ora di sonno è quasi finita sonno REM. Quando i sogni o una sveglia ti svegliano, probabilmente stai emergendo dal sonno onirico e il tuo sogno spesso continua per i primi minuti dopo il risveglio. In questo caso te lo ricordi.

Se sono sogni strani o interessanti, potresti raccontarli a qualcun altro, il che potrebbe peggiorare le cose codifica Memoria di sogno.

I sogni e gli incubi sono misteriosi e stiamo ancora imparando a conoscerli. Mantengono il nostro cervello in funzione. Riciclano i pensieri degli eventi della giornata a livello molecolare. Potrebbero persino aiutarci a immaginare cosa è possibile fare durante le ore di veglia.

Cosa sanno gli scienziati sul sonno REM e sui sogni?

È davvero difficile studiare i sogni perché le persone dormono e non possiamo osservare cosa sta succedendo. L’imaging cerebrale indicava certezza Modelli di attività cerebrale Sono associati al sogno (e ad alcune fasi del sonno in cui è più probabile che si verifichino i sogni). Ma tali studi in ultima analisi si basano su auto-rapporti di esperienze oniriche.

READ  Morte improvvisa durante l'esercizio nelle donne

Tutto ciò a cui dedichiamo molto tempo probabilmente ha molteplici scopi.

A livello fisiologico di base (denominato come Attività cerebrale, comportamento del sonno e studi sulla coscienza), tutti i mammiferi sognano – anche l’ornitorinco e l’echidna possono sperimentare qualcosa di simile a un sogno (a condizione che siano in Temperatura corretta). L’attività cerebrale e le fasi del sonno sono più o meno coerenti con quelle umane sonno REM.

Le specie meno evolute non lo fanno. Alcuni Medusa Coloro che non hanno un cervello sperimentano ciò che può essere fisiologicamente descritto come sonno (manifestato dalla postura del corpo, dalla calma, dalla mancanza di risposta e dal rapido “risveglio” quando richiesto). Ma non sperimentano gli stessi elementi fisiologici e comportamentali del sonno REM.

Si ritiene che negli esseri umani il sonno REM avvenga periodicamente, ogni 90-120 minuti durante la notte. Ci impedisce di dormire profondamente e di essere presenti Vulnerabile agli attacchi. Alcuni scienziati credono che sogniamo per evitare che il nostro cervello e il nostro corpo diventino troppo freddi. Questa è solitamente la temperatura corporea basale Più in alto mentre si sogna. Di solito è più facile farlo Svegliati dal sogno Se abbiamo bisogno di rispondere a segnali o rischi esterni.

L’attività cerebrale nel sonno REM spinge il nostro cervello a lavorare un po’. È come un telescopio verso uno stato più cosciente, dove osserviamo cosa sta succedendo in superficie, per poi tornare giù se tutto va bene.

Alcune prove suggeriscono che i “sogni febbrili” sono molto meno comuni di quanto potremmo aspettarci. In realtà stiamo sperimentando Molto meno sonno REM Quando abbiamo la febbre, anche se i sogni che facciamo tendono ad essere così Di tono più scuro e più esotico.

READ  Cancro al seno in Svizzera: le compagnie assicurative dovrebbero rimborsare più mastectomie preventive

Trascorrere meno tempo nella fase REM può verificarsi quando siamo febbricitanti perché siamo meno capaci di regolare la temperatura corporea in questa fase del sonno. Per proteggerci, il nostro cervello cerca di regolare la nostra temperatura “saltando” questa fase del sonno. Tendiamo a fare meno sogni quando fa caldo per la stessa ragione.

Sistema di pulizia profonda del cervello

Il sonno REM è importante per garantire che il nostro cervello funzioni come dovrebbe, come hanno indicato gli studi che lo utilizzano ElettroencefalogrammaChe misura l’attività cerebrale.

“Allo stesso modo, il sonno profondo aiuta il corpo a ritrovare la sua capacità fisica. Il sonno è un sogno.”Arrossamento della schiena“I nostri circuiti neurali. A livello molecolare, le sostanze chimiche che sono alla base del nostro pensiero sono distorte dall’attività cognitiva quotidiana. Il sonno profondo avviene quando tali sostanze chimiche ritornano alla loro forma inutilizzata. Il cervello lo è”lavato“Con il liquido cerebrospinale, che lo controlla Sistema glinfatico.

Al livello successivo, il sonno onirico “organizza” i nostri ricordi e sentimenti recenti. durante sonno REMIl nostro cervello integra memorie procedurali (su come svolgere compiti) ed emozioni. Sonno non REMIn genere ci aspettiamo meno sogni, il che è importante per migliorare i ricordi episodici (eventi della tua vita).

Man mano che il sonno notturno avanza, produciamo più cortisolo: cortisolo Ormone dello stress. Si pensa che la quantità di cortisolo presente possa influenzare il tipo di ricordi che consolidiamo e forse il tipo di sogni che facciamo. Ciò significa che potrebbero esserlo anche i sogni che facciamo più tardi la notte Più frammentato o strano.

Entrambi i tipi di sonno aiutano Consolidamento Attività cerebrale utile per oggi. Il cervello ignora anche le informazioni meno importanti.

READ  Epidemia di febbre dengue: 2 morti, 1.416 casi confermati

Pensieri casuali, sentimenti riorganizzati

Le attività della giornata vengono memorizzate e scartate mentre dormiamo. Ecco perché spesso sogniamo cose che accadono Durante il giorno.

A volte, quando riorganizziamo pensieri e sentimenti per entrare…Cestino“Durante il sonno, il nostro livello di coscienza ci permette di sperimentare la consapevolezza. Pensieri e sentimenti casuali finiscono per mescolarsi insieme in modi strani e meravigliosi. La nostra consapevolezza di questo processo può spiegare la strana natura di alcuni dei nostri sogni. Le nostre esperienze diurne possono anche alimentare incubi o sogni pieni di ansia dopo un periodo di sonno”. Evento traumatico.

Appaiono alcuni sogni Predire il futuro o portare un forte simbolismo. In molte società, si ritiene che i sogni siano una finestra su un mondo Realtà alternativa Dove possiamo immaginare ciò che è possibile.

Che cosa significa tutto questo?

La nostra comprensione scientifica degli aspetti neuro-termoregolatori, molecolari e fondamentali del sonno onirico è… Bene. Ma gli aspetti psicologici e spirituali del sogno rimangono in gran parte nascosti.

Forse il nostro cervello è programmato per cercare di dare un senso alle cose. Le società umane hanno sempre interpretato e ricercato cose casuali, come il movimento degli uccelli, delle foglie di tè e dei pianeti Senso. Quasi ogni società umana considera i sogni poco più che attivazioni neurali casuali.

La storia della scienza ci dice che alcune cose una volta ritenute magiche possono in seguito essere comprese e sfruttate, nel bene e nel male.

Questo articolo è stato ripubblicato da Conversazione Sotto licenza Creative Commons. Leggi il Articolo originale.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *