Il trailer n. 2 di Benedetta attira una suora in difficoltà in una storia d’amore proibita

IFC Films ha rilasciato un nuovo trailer per Benedetta, l’ultimo lungometraggio di Paul Verhoeven. Raccontando la vera storia di una storia d’amore tra suore in un convento italiano del XVII secolo, il titolo è stato presentato per la prima volta a luglio al Festival di Cannes 2021, dove era in corsa per la Palma d’oro. Il film è ora previsto per un’uscita più ampia il 3 dicembre e puoi dare un’occhiata al nuovo teaser qui sotto.

Il riassunto ufficiale di Benedita Dice: “Una suora del diciassettesimo secolo in Italia soffre di inquietanti visioni religiose ed eccitazione. Un compagno l’aiuta e il rapporto tra le due donne si trasforma in una romantica storia d’amore”, secondo Judith C. Brown. Atti spudorati: la vita di una monaca gay nell’Italia rinascimentale. »

Paul Verhoeven diretto Benedita Utilizzando una sceneggiatura scritta insieme a David Burke. Prodotto da Said bin Said, Michel Merkett e Jerome Seydoux. Il film è interpretato da Virginie Evira, Charlotte Rampling, Lambert Wilson, Daphne Patakia, Olivier Rbourdin e Hervé Pierre.

Prima della prima, Verhoeven presumeva Benedita Questo genererebbe qualche polemica. Ciò non gli ha impedito di realizzare il film, poiché si è abituato alla controversia basata su alcune delle sue precedenti uscite. Tuttavia, ha reso la produzione un po’ più “difficile” e non era sicuro di come ricevere il prodotto finale.

“Ti ritrovi in ​​una situazione con un film e sai che sarà difficile per alcune persone”, ha detto Verhoeven a Indie Wire. “Mi rendo conto che le persone possono essere provocate da questo, sì, certo che lo sapevo, ma non sai quanto. Lo sapevo con le ragazze mostranoe Istinto primitivo, E dispetto, ci saranno polemiche. Hai fatto il film. Ma sapevo cosa pensava la gente, il film era là fuori, e non ho dovuto aspettare un anno e mezzo per aspettare cosa pensava la gente. era difficile. “

READ  Una battaglia vincente: i preparativi

Fortunatamente, le riprese si sono rivelate un vero spasso per tutti i soggetti coinvolti, con Paul Verhoeven che ha aggiunto: “Tutti si sono divertiti, anche le attrici. Tutti si sono divertiti a lavorarci, tutti sono venuti sul set con piacere, non c’era nessun problema e tutti erano fare un passo avanti per migliorarlo. Il divertimento non erano le risate. Tutti si sentivano molto motivati ​​a venire a vedere il regista o il direttore associato – “Abbiamo un’altra soluzione qui” – tutto è veramente aperto e democratico. Tutti hanno avuto idee. Mi sono divertito . Non era una cosa da ridere, ho avuto il piacere di fare qualcosa del genere. A volte la storia era divertente, sì. “

Oltre ai titoli di cui sopra, Paul Verhoeven è anche noto per aver diretto film popolari come Robocope richiamo totalee Soldati dell’astronave, E uomo vuoto. i suoi ultimi film, lei Interpretato da Isabelle Huppert, uscito nel 2016 con grande successo, Hubert ha ottenuto una nomination all’Oscar come migliore attrice. Per il sequel, il regista ha detto che sta lavorando a un remake della serie TV del libro di Guy de Maupassant intitolato buon amico, su un uomo che sale a una posizione sempre più elevata nel mondo della televisione attraverso i rapporti con le donne sopra di lui.

Seely de Paul Verhoeven Benedita L’uscita nelle sale è prevista per il 3 dicembre 2021.

Argomenti: Benedita

45seconds è un nuovo modo, sentiti libero di condividere il nostro articolo sui social network per darci una spinta. ?

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *