Il “pasto più antico” del mondo è stato scoperto in un fossile di 550 milioni di anni

Come è sopravvissuto il primo? gli animali dal pianeta? Un team internazionale di ricercatori dell’Australian National University sostiene di aver trovato Tracce del “pasto più antico” del mondo. La scoperta è stata rivelata alla fine di novembre sulla rivista scientifica Biologia attuale.

Per giungere a queste conclusioni, il team ha analizzato antichi fossili scoperti alcuni anni fa, nel 2018, in Russia. Sono indicate alcune delle più antiche forme di vita sulla Terra Organismi Ediacarani. Questa collezione si basa sui fossili più antichi mai scoperti, fornendo prove di organismi complessi e multicellulari”. posta internazionalee trasferire informazioni da Cnn.

I ricercatori hanno scoperto molecole di fitosterolo in un campione fossilizzato della chimbrella, che sembra una lumaca. Questi composti naturali trovati in Le pianteQuindi suggeriscono che la creatura che dicono fosse cibo digerito allo stesso modo degli animali moderni “,Si nutrono di alghe e batteri dal fondo dell’oceano“, rivela il canale americano.

La redazione consiglia

Le notizie dalla redazione di RTL nella tua casella di posta.

Grazie al tuo account RTL, iscriviti alla newsletter RTL per seguire quotidianamente tutte le novità

READ  Square Enix mostra e mostra i suoi giochi futuri per quest'anno

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.