Il mondo “trattiene il respiro” in vista di un possibile test nucleare nordcoreano

Il mondo “sta trattenendo il respiro” in vista di un possibile nuovo test nucleare della Corea del Nord che sarà “una nuova conferma” che il programma nucleare di Pyongyang sta “avanzando a pieno ritmo”, ha allarmato giovedì il capo dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) .

“Tutti stanno trattenendo il respiro, perché un altro test nucleare sarà un’altra conferma di un programma nucleare che si sta muovendo a pieno regime in una direzione incredibilmente preoccupante”, ha detto Rafael Grossi ai giornalisti a margine di una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sull’Ucraina. Ha aggiunto.

“Il nuovo test, ovviamente, significa che stanno mettendo a punto la configurazione e la costruzione del loro arsenale. Quindi lo stiamo seguendo da vicino. Speriamo che non lo faccia, ma sfortunatamente le indicazioni puntano dall’altra parte”.

Seoul e Washington hanno ripetutamente avvertito che Pyongyang potrebbe essere sull’orlo di un altro test nucleare, per la prima volta dal 2017, dopo una serie di lanci di missili balistici nelle ultime settimane.

Un missile ha sorvolato il Giappone il mese scorso e la Corea del Nord ha affermato separatamente di aver condotto esercitazioni nucleari tattiche.

Gli Stati Uniti, il Giappone e la Corea del Sud hanno avvertito mercoledì che un test nucleare della Corea del Nord porterebbe a una “risposta di forza senza precedenti”.

READ  Entro 30 anni, l'"Extreme Heat Belt" coprirà il centro degli Stati Uniti

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.