I cittadini discutono su come rafforzare la democrazia e lo Stato di diritto | Notizia

Quasi 200 europei di età, nazionalità e origini diverse si sono riuniti per scambiare idee su democrazia, valori, diritti, sicurezza e Stato di diritto nell’Unione europea in occasione della prima riunione del Comitato dei cittadini II della Conferenza sul futuro dell’Europa, a Strasburgo.

Jasper Dovcan, Ministro di Stato sloveno per il Ministero degli Affari Esteri e Partner – ha annunciato il Presidente della Conferenza, in rappresentanza del Consiglio.

“L’Unione europea fa parte della nostra vita quotidiana, ma non dobbiamo darla per scontata (…). Dobbiamo lottare per essa. Dobbiamo renderci conto che solo in un’Europa pacifica e unita possiamo tutti sperare in una migliore vita.

Inviti alla partecipazione e più inclusione e uguaglianza

Promuovere la partecipazione alle elezioni europee attraverso migliori campagne mediatiche, proteggere il processo dalle interferenze straniere e avvicinare le istituzioni europee ai cittadini sono stati tra i temi sollevati durante le sessioni del fine settimana.

Andrea, un partecipante dall’Italia, ha dichiarato: “Un’Europa più vicina ai suoi cittadini e i cui cittadini si sentono parte di loro può avere un impatto reale sulla vita di tutti: sulle nostre scelte nel lavoro e nella vita, ma anche sulla nostra percezione del nostro libertà e il nostro posto nella società”.

I partecipanti hanno sottolineato l’importanza di guardare oltre gli orizzonti nazionali e ascoltare le esperienze di altri paesi. Hanno anche chiesto maggiore attenzione all’uguaglianza di genere e all’inclusione.

“Quello che spero è che l’Europa mi porti ogni giorno più lusso. Yola, uno dei partecipanti francesi, ha affermato che avere accesso a cultura, sport, base finanziaria e meno stress (…), potrebbe consentire a tutti di vivere una vita come loro.”

Principali argomenti di discussione

I membri del comitato hanno selezionato cinque temi prioritari che discuteranno durante i seguenti incontri:

  • Garanzia dei diritti e non discriminazione
  • Proteggere la democrazia e lo stato di diritto
  • Riforma dell’UE
  • costruire un’identità europea
  • Migliorare la partecipazione dei cittadini
READ  Chula Vista Walmart Supercenter Temporarily Shuts Down Sewage Amid Coronavirus Pandemic - NBC 7 San Diego

Educazione alla democrazia, informazione sui media, privacy, diritti umani, inclusione delle persone con disabilità, protezione dalle aggressioni sessuali, gestione delle migrazioni e parità di genere saranno alcuni degli argomenti trattati.

Venti rappresentanti sono stati selezionati per partecipare alla sessione plenaria della conferenza e per discutere con i rappresentanti delle istituzioni europee e dei parlamenti nazionali.

Poi?

Il comitato che lavora sul tema “Democrazia, valori, diritti, sicurezza e stato di diritto” si riunirà online dal 12 al 14 novembre. Una terza sessione si svolgerà dal 10 al 12 dicembre a Firenze.

La Terza Commissione si riunirà per la prima volta dall’1 al 3 ottobre a Strasburgo. Insieme, i suoi membri si concentreranno sui cambiamenti climatici, l’ambiente e la salute.

Le proposte dei comitati aiuteranno a formulare raccomandazioni per la conferenza prevista nella primavera del 2022.

Condividi anche tu e condividi i tuoi pensieri per il futuro dell’Europa su piattaforma per conferenze !

Scopri di più sui primi cambi di targa e guarda video A proposito dell’incontro e dello scambio del secondo comitato dei cittadini europei.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *