House of Gucci: trama, cast e recensioni

Se lei e Patricia Reggiani sono salite a una nomination all’Academy Season dopo essere state nominate (la prossima, l’Academy Award?), è merito di Bradley Cooper. Ce l’ha già detto (“Gli devo tutto”), ma ora ha aggiunto una nota in più.

Il signore e la signora Gucci. Lady Gaga e Adam Driver, alias Patricia Reggiani e Maurizio Gucci, alla premiere della Maison Gucci a Los Angeles. Ora, dopo tante polemiche, il film è stato proiettato nelle sale italiane, ed ecco la “difesa” di Lady Gaga. Getty Images

Questo suggerimento è di Bradley Cooper

“Quando mi è stata fatta la proposta, e non sapevo se accettare o meno, gli ho chiesto aiuto. Consiglio. Consiglio. È l’attore, regista e amico che stimo di più nel mondo del cinema. Bradley Cooper ha creduto in me come alleato del Maine in A Star Is Born. È il successo della nostra collaborazione artistica che mi ha portato dove sono oggi. Ho parlato con Bradley per anni e ho sempre apprezzato il suo supporto, la sua guida e i suoi pensieri. sui ruoli futuri. Dopo aver detto ‘OK’, ho firmato…”.

Trama, casting, rilascio, recensione

House of Gucci apre nei cinema francesi giovedì 16 dicembre. Hassan? brutta ? Il rifiuto e la controversia causati da un’eccessiva profilazione sono giustificati? Nel frattempo, House of Gucci è uno dei grandi film di Ridley Scott. Non in stile gladiatore, ma per tutti i soldi del mondo. Era anche un’altra storia “italiana”: raccontava del rapimento dell’americano Paul Getty III a Roma negli anni ’70. Anche qui noi italiani siamo stati visti attraverso gli occhi e gli stereotipi del popolo di Hollywood che si è trasferito, storicamente e geograficamente, nella nostra zona. lo scienziato. E c’era anche un romanzo fantasy a episodio di crimine e storia familiare (anch’esso molto nero).

READ  Kate Middleton e il principe William, il colossale goffo alla premiere di James Bond, hanno denunciato il loro comportamento

Pensa a una serie TV. Non perdere tempo a guardare la (reale) storia della famiglia Gucci. Nemmeno l’omicidio (non solo coniugale) orchestrato da vendetta, il 27 marzo 1995, da Patrizia nei confronti del marito Maurizio, erede di fortuna e fama. Apprezza i costumi, le parrucche e il corpo rappresentativo di Lady Gaga. Chi dice che non merita le nomination si sbaglia… i suoi partner maschi (Adam Driver, Al Pacino, Jeremy Irons e Jared Leto), “li mangiano”.

Lei è un’illusione. Lady Gaga è Patricia Reggiani e Adam Driver è Maurizio Gucci. Jeremy Irons è suo padre, Rodolfo. Jared Leto è cugino di Paolo Gucci. Al Pacino è suo padre Aldo, zio di Maurizio. Aggiungere Salma Hayek e Camille Cotten. Regia di Ridley Scott

Lady Gaga e le emozioni

Quando l’abbiamo incontrata a Milano, era un fiume pieno di lacrime. Senza vergogna, ma con orgoglio: “Dobbiamo essere sempre forti, ci insegnano”. Ma perché abbiamo paura di mostrare che abbiamo dei sentimenti? Gaga e basta. Con quegli occhi da Nefertiti, la schiena dritta, l’affetto italo-americano che finalmente torna a casa.” Vorrei abbracciare tutta l’Italia. Tutti gli italiani… Grazie per avermi sempre fatto sentire davvero a casa… Come se durante i mesi delle riprese, quando eravamo in reclusione e ovunque ci trovassimo, facessero di tutto per non sentirsi soli. È lo stesso ora… forse perché sono cresciuto italiano in America. Mio nonno Giuseppe Germanotta era un calzolaio e oggi mi guarda dall’alto in basso ed è orgoglioso di me. Lo so. »

Il cuore della giovane Patrizia

Mi sono subito innamorato di lei Patrizia. “Non la sto difendendo per quello che ha fatto. Ho commesso un crimine che ho pagato in prigione. Intendo dire che ho cercato di dargli un cuore e un corpo. I miei modelli erano Liz Taylor, che tutti paragonavano a lei Ma soprattutto Gina Lollobrigida, Sophia Loren e Jovanna Raleigh, cantanti italiane negli anni Cinquanta e Sessanta e io rimasi davvero commossa dai loro sguardi di giovani donne dell’epoca.Questi corpi, i loro movimenti in questi vestiti….Quando ho visto le foto di Patrizia Reggiani, pensavo proprio che mia madre e le mie zie si vestissero e si muovessero così.

READ  Skater incontra Capricaeli che decide di bloccargli la strada

Non era un cercatore d’oro

Ma quello che volevo davvero cancellare era l’immagine del cercatore d’oro, la povera ragazza che cercava solo una buona coppia. Patricia, parlo della giovane donna in cerca della stessa che conoscevamo inizialmente, una donna piena di sogni e di talenti. Una vera donna d’affari, come dicono le stesse persone di Gucci. Ma all’epoca non meritava quel tipo di riconoscimento. Perché era una donna.

ragazza innamorata

Ha lavorato sul fatto di essere innamorata di Maurizio (Adam Driver), che era completamente “diverso” dagli altri uomini che aveva incontrato prima. Perché lei lo ama davvero. È la prima ad andare contro il volere di sua madre che le disse quando aveva dodici anni che avrebbe dovuto sposare l’uomo più ricco della zona. Patricia, questo Gucci che vuole fare fortuna da solo, lo sceglie per sé e perché lo ama davvero. Vuole costruire il suo destino e la sua famiglia con lui da zero. Non seguire la famiglia Gucci… Ho scoperto, mentre mi preparavo per il ruolo, che Maurizio continuava a dire a tutti che amava la sua forza… Patricia Reggiani, che non volevo incontrare, in realtà ha fatto cose terribili. Ma io amo la mia Patrizia. La figlia di Vignola che sognava una vita migliore. Chi voleva qualcosa di meglio per lei. In definitiva, sono solidale con lei, come con tutti i prodotti Guccis.

Magia sì, bellezza no

Indossare i suoi vestiti e tutto il glamour in stile italiano era onore e felicità. Ma non voglio essere bella. non questo. forte. Appassionato. spericolato. Onesto e onesto. Questo è uno. Desideroso di conquistare ciò che conosci e meriti. La sua bellezza deriva da tutto questo. Lei è bella, quindi io, al suo posto, divento bella per questo. La bellezza non deve diventare un’ossessione, come mi sembra che sia sempre più così oggi. In questo caso diventa schiavitù. La bellezza, come la immagino, è integrità e onestà con se stessi. Diversità. esclusività.

READ  commenta un enterrement nazi at-il pu se tenir en plein Rome?

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.