Diminuzione significativa dell’incidenza della rabbia nei procioni | notizie | la voce dell’est

unPertanto, annuncia la fine del dispiegamento dell’esca vaccinale a Monterey. Tuttavia, come l’anno scorso, il monitoraggio è ancora “rafforzato” in quest’area e in Istria.

Ogni anno venivano distribuite esche vaccinali per immunizzare procioni, puzzole e volpi contro la rabbia dei procioni, proteggendo così la salute umana.

Nel 2016, l’amministrazione si è impegnata a ridurre l’area bersaglio attraverso questi dispiegamenti, perché gli sforzi di controllo messi in atto in Quebec e negli Stati Uniti hanno permesso di eliminare i casi di rabbia, riducendo così il rischio di rientro nel territorio.

Inoltre, nessun caso è stato identificato in Quebec da quando il singolo caso è stato scoperto nel 2015. Nessuna vaccinazione sarà quindi effettuata nel 2021. Tuttavia, le vaccinazioni contro i procioni sono in corso nel Vermont, New York e New Hampshire, contribuendo a guidare la rabbia. sud e proteggendo il Quebec dalla riproduzione.

Tuttavia, Monterey ed Estrie sono ancora considerate aree a rischio di riammissione a causa della loro vicinanza ai casi rilevati negli Stati Uniti ogni anno. “Le operazioni di sorveglianza rafforzata, che continueranno nel 2021, sono ora un mezzo efficace e sufficiente per continuare il controllo della rabbia da procione in Quebec”, ha affermato uno di loro in un comunicato stampa.

Al fine di garantire un’adeguata sorveglianza e una tempestiva individuazione di eventuali casi di rabbia, resta fondamentale il contributo della popolazione. Infatti, quando questa malattia si sta diffondendo in un’area, le segnalazioni dei cittadini sono il modo migliore per individuare rapidamente gli animali selvatici infetti. “

I cittadini che vivono in queste due regioni possono dare un importante contributo al controllo della rabbia da procione. Sono quindi incoraggiati a segnalare la presenza di procioni, puzzole e volpi che sono morti o che appaiono disorientati, feriti, anormalmente aggressivi o paralizzati chiamando il numero 1 877346-6763 o compilando il modulo online al Québec.ca / ageduratonlaveur.

READ  Una misteriosa malattia del cervello è stata scoperta in Canada

In caso di morso, graffio o contatto con la saliva, la ferita va pulita con acqua e sapone per dieci minuti, anche se appare lieve. Aggiunge che contattiamo rapidamente Info-Santé 811 per ottenere un adeguato follow-up medico.

Il Ministero propone di adottare misure per non attirare animali selvatici nelle sue proprietà. Ad esempio, le lettiere dovrebbero essere conservate all’aperto fuori dalla portata degli animali ed evitare di dar loro da mangiare all’esterno.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *