Ci siamo sminuiti per le frasi di Filippo Nardi

Filippo Nardi fu squalificato per le condanne offensive e volgari pronunciate su Maria Teresa Ruta e altre donne di casa. Mentre nell’episodio di Grande Fratello Vip 2020 si annunciò il provvedimento disciplinareFulvio Abbate è intervenuto per sottolineare quanto sia grave che nessuno in casa si sia mai dissociato da Nardi o sia intervenuto per zittirlo. Le sue parole hanno impressionato Andrea Zelletta che si è sfogato dopo l’episodio.

Lo sfogo di Andrea Zelletta

Andrea Zelletta, dopo l’episodio, ha spiegato che non gli piace essere additato come complice nell’insultare una donna. Si è assicurato di assumersi sempre la responsabilità di ogni sua parola o azione. Aggiunse che se non si fosse opposto fermamente a Filippo Nardi era solo perché, per sua natura, non avrebbe mai potuto fare una simile osservazione a uno sconosciuto:

“Non posso essere un moralista, forse mi sbaglio perché se una persona dice qualcosa che non è giusto va messa in evidenza. Personalmente, soprattutto con una persona nuova, non posso fare un’osservazione del genere. Loro Ho detto che non dobbiamo sminuire. Io. Ho detto anche a Filippo: “Guarda, ti squalificano”. Perché devo sentire cosa c’è e non mi interessa, lo capisci mi dà fastidio. Non abbiamo nemmeno riso. L’ho lasciato andare ma non perché sono insensibile, ma Non posso sentirmi minato come ci siamo sentiti tutti perché non facciamo un’osservazione. Il mio non è recitare tacendo perché non me ne frega niente, ma sta cercando di non mettere in evidenza alcune cose perché siamo in una casa molto dispettosa. Ma sembra quasi che stiamo facendo gli stupidi qui. “

Stefania Orlando parla di critiche costruttive

Stefania Orlando ha ascoltato lo sfogo di Andrea Zelletta e ha risposto che avrebbe dovuto prendere le parole di Fulvio Abbate come una critica costruttiva. Inoltre, ha specificato che l’ex gieffino non si riferiva ad Andrea ma a tutto il gruppo, quindi, non doveva vederlo come un reato personale:

Già con il fatto che nessuno rideva (seguendo la frase di Filippo Nardi su Maria Teresa Ruta, ndr) fai capire che quella cosa non è bella. È un adulto che si assumerà la responsabilità di quello che dice. Abbiamo visto solo una frase, vedendoli tutti insieme abbiamo detto che in realtà è troppo. Quella di Fulvio era una critica generale a non lasciar passare queste cose. Non sentirti direttamente influenzato. Era un critica costruttivo“.

READ  Trento, Agitu Gudeta trovato morto in casa. Ha denunciato episodi di razzismo - Corriere.it

Written By
More from Cosimo Fazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *