Bernard Tapie è morto all’età di 78 anni, ripensando al destino dell’uomo dalle migliaia di vite

La sua famiglia ha annunciato al giornale “Provenza” Che l’imprenditore ha lasciato in pace, circondato dalla moglie, dai figli, dai nipoti e dal fratello. Bernard Tapie, morto all’età di 78 anni, ha annunciato di soffrire di cancro allo stomaco dal 2017 mentre si diffondeva all’esofago. Ha subito un intervento chirurgico importante nel 2018, seguito da chemioterapia. Aveva espresso il desiderio di essere sepolto a Marsiglia, sua città natale, è stato riferito “Provenza”.

Leggi anche >> Bernard Tapie: Una volontà di ferro, ma un uomo sensibile.

Bernard Tapie nasce a Parigi nel 1943. Il padre, operaio, diventa capo di una piccola e media impresa. “I suoi genitori erano persone molto conservatrici”, afferma Ian Hamill, autore del sondaggio “Our Friend Bernard Tapie”. Dopo essersi diplomato come tecnico elettronico, si cimentò brevemente nel canto, sotto il nome di “Bernard Tapie”. Finalmente negli affari, come venditore di televisori, in un primo momento, ha trovato la sua strada. “Era un ottimo venditore, trovava facile vendere qualsiasi cosa, quindi ha continuato”, afferma Ian Hamel. Avrebbe venduto ghiaccio agli eschimesi, o sabbia sulla costa. ”

READ  E c'era la luce! I cinema stanno aprendo le loro porte, ma cosa possiamo vedere lì?

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *