Battle League Football spiega come giocarci in un video

“È come il calcio, se il calcio non ha righelli e regole”.

Strike è un sistema sportivo cinque per cinque nel mondo di Mario che tollera l’uso dell’intervento assistito per lanciare in campo un compagno di squadra con l’obiettivo di rubargli una palla, atterrando brutalmente i giocatori avversari (fino a otto locali o online ) per una migliore visibilità o addirittura catturare un globo per lanciare Hyper Strike per segnare due goal invece di uno, senza essere penalizzato con un cartellino rosso perché … tutti i tiri possono vincere. Giocatori Mario Strikers: Battle League Soccer Possono anche migliorare il loro gioco e usare la strategia indossando l’equipaggiamento per aumentare le statistiche del loro personaggio. Queste statistiche variano da personaggio a personaggio, incluso l’aumento della velocità e della potenza dei colpi per migliori possibilità di segnare o l’aumento della loro potenza per resistere alle interferenze.

Mario Strikers: Nozioni di base sul calcio di Battle League

Con la modalità Club Strikers, è possibile creare una rosa di massimo 20 attaccanti o entrare a far parte di una squadra esistente, quindi competere contro altri per guadagnare punti e avanzare nelle classifiche nel corso delle stagioni. I dirigenti del club possono personalizzare la propria divisa del club e guadagnare gettoni dopo ogni partita che vengono utilizzati per personalizzare lo stadio del club.

Mario Strikers: Battle League Football in arrivo il 10 giugno in esclusiva Nintendo Switch.

READ  Come trasferire account, foto, contatti e app

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.