Almeno 15 morti nella collisione in California

Una collisione tra un’autovettura affollata e un camion pesante ha ucciso almeno 15 persone martedì mattina nel sud della California, un ospedale ha detto che ha ricevuto alcune delle vittime dell’incidente.

“Riteniamo che ci fossero 27 passeggeri nel SUV che si sono scontrati con un semirimorchio pieno di ghiaia”, ha detto Judy Cruz, direttrice dell’emergenza al Centro medico El Centro, vicino al confine messicano.

Secondo lei, almeno 14 passeggeri sono stati uccisi sul luogo dell’incidente e un altro dopo essere stati portati in ospedale, dove altre sei persone sono state ricoverate al pronto soccorso.

La signora Cruz ha detto durante una conferenza stampa online che almeno altre cinque vittime della collisione, avvenuta in circostanze che rimangono non specificate, sono state evacuate in elicottero verso altri ospedali della zona.

Secondo il membro della polizia stradale della California Jack Sanchez, in un’intervista a USA Today, il SUV coinvolto nell’incidente era una Ford Expedition, un modello che può contenere un massimo di otto passeggeri secondo il sito web del produttore.

Secondo i servizi di emergenza, l’incidente è avvenuto poco dopo le 6 del mattino sulla National Highway 115, nei pressi di Holtville, una decina di chilometri a nord del confine tra Stati Uniti e Messico.

Le prime immagini della collisione trasmesse dai media locali mostrano un camion pesante attaccato al fianco di un veicolo oversize bordeaux, apparentemente immatricolato in California. L’abitacolo del camion è quasi intatto ma l’altra vettura, sebbene ancora su tutte e quattro le ruote, sembra aver subito gravi danni.

L’autista del camion ha subito “lesioni multiple”, secondo la polizia stradale.

READ  Un uomo australiano è stato trovato dopo aver perso 18 giorni nella boscaglia

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *