Algeria e Italia firmano tre accordi nei settori dell’istruzione, della giustizia e della cultura

(Echofin) – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è in visita in Algeria da sabato 6 novembre. Roma e Algeria, che dal 2010 si sono scambiate merci per 127,54 miliardi di dollari, vogliono rafforzare la loro cooperazione attraverso nuovi progetti di sviluppo congiunto.

L’Algeria e l’Italia hanno firmato sabato 6 novembre tre accordi nei settori dell’istruzione, della giustizia e della conservazione del patrimonio culturale.

In visita in Algeria, il presidente italiano Sergio Mattarella e il suo omologo Abdelmadjid Tebboune hanno rilasciato un’intervista dopo la quale è stato firmato il primo accordo per aprire una scuola internazionale italiana ad Algeri. Il secondo riguarda il protocollo di gemellaggio tra le scuole superiori della magistratura in Algeria e Italia. Un terzo accordo è stato firmato tra la Scuola Nazionale Superiore per la Conservazione dei Beni Culturali di Tipasa ad Algeri e l’Istituto Centrale del Restauro di Roma, Italia.

Questi accordi rafforzano il rapporto tra i due Paesi, che va avanti da diversi anni. Il presidente Tebboune ha indicato che ” convergenza di punti di vista “Tra i due Paesi in questioni di interesse comune, ricordando la forza dei rapporti tra i due Paesi, che, ha detto, sarà” uniti in un futuro molto prossimo ». Il Sig. Mattarella ha fatto riferimento all’espansione della cooperazione bilaterale in diversi campi non tradizionali.

I vecchi e strategici rapporti tra Algeria e Italia si sono rafforzati negli anni. Dall’inizio del 2010 fino alla fine della prima metà del 2021, il volume degli scambi tra i due Paesi è stato di 127,54 miliardi di dollari, con un saldo commerciale favorevole all’Algeria, secondo i dati doganali algerini. Tuttavia, di anno in anno, il volume degli scambi è diminuito drasticamente, da 10,83 miliardi di dollari nel 2010 a 5,92 miliardi di dollari nel 2020.

READ  Galles, Svizzera o Turchia, chi accompagnerà l'Italia?

Dall’inizio del 2019 fino alla fine della prima metà del 2021, le importazioni algerine dall’Italia sono stimate in 7,07 miliardi di dollari. Nello stesso periodo le esportazioni algerine verso l’Italia sono state di 11,03 miliardi di dollari.

Dorcas Luba (tirocinante)

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *