75 serpenti velenosi in una casa in North Carolina

Le autorità statunitensi hanno confiscato 75 pitoni da una casa a Raleigh, nella Carolina del Nord.

• Leggi anche: Perù: scoperta una nuova specie di rana nella foresta amazzonica

• Da leggere anche: • Da leggere anche: Un serpente lungo circa 6 metri è stato catturato in Florida

Tutti, o almeno la stragrande maggioranza, erano velenosi secondo le prime osservazioni degli agenti di polizia.

La polizia ha scoperto l’enorme gruppo dell’uomo quando il cobra è fuggito dal Negrikinka.

Nella Carolina del Nord è legale detenere serpenti, ma le autorità stanno spingendo per renderlo illegale a causa dei rischi.

Per alcuni giorni, la comunità di Raleigh è stata in allerta per apprendere che i cobra stavano circondando la città.

Fortunatamente l’animale è stato catturato illeso.

Il consiglio comunale sta ora cercando di vietare i serpenti velenosi e pericolosi.

“Onestamente penso che le persone siano stupite che non ci sia una legge che vieti questi animali”, ha detto Jay Choudary, un senatore della Carolina del Nord.

I politici stanno proponendo un disegno di legge per vietare i serpenti velenosi. Per i cittadini che già possiedono anguille, dovranno registrarle e ottenere un’assicurazione che copra i danni di responsabilità fino a $ 1 milione.

Il proprietario del serpente deve affrontare più di 36 accuse, principalmente a causa di errata identificazione o registrazione dei suoi animali.

L’avvocato del giovane ha detto alla CNN che il suo cliente ha fatto tutto ciò che era in suo potere per correggere il suo errore e cooperare con la giustizia per il resto degli eventi.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *