450.000 api sono state trovate nella loro nuova casa

Una coppia della Pennsylvania si è recentemente trasferita nella loro nuova casa e ha scoperto che circa 450.000 api hanno vissuto tra le mura della loro abitazione per 35 anni.

• Leggi anche: Cinque feriti e uno ucciso in un attacco di api

• Leggi anche: Ha costruito hotel per insetti

• Leggi anche: Gli imprenditori del Quebec innovano nell’apicoltura

Sarah Weaver e suo marito sapevano che avrebbero dovuto sborsare qualche dollaro per riportare un po’ d’amore nella loro nuova casa. Non sapevano, tuttavia, che avevano poco meno di mezzo milione di api all’interno delle mura dell’abitazione costruita nel 1872.

“Nella dichiarazione del venditore, puoi leggere che c’erano delle api nei muri ed era così. Primo, non abbiamo visto nulla e secondo, eravamo così felici di trovare una casa nel nostro budget nel quartiere che volevamo non abbiamo pensato di fare domande sulle api. “Non pensavo che sarebbe stato un grosso problema. Quando è arrivata la primavera, abbiamo iniziato a vederle”, dice Sarah Weaver.

La coppia ha dovuto pagare $ 12.000 a un professionista per poter entrare e portare le api fuori dalla loro casa, 45 chilometri a nord di Filadelfia.


Alain Latanzi, imprenditore con esperienza nelle api, ricorda che 4 anni fa, venne a ispezionare questa casa. D’altra parte, il precedente proprietario non era disposto a pagare una cifra così alta per ritirarli che alla fine decise di vendere la casa.

L’appaltatore è stato in grado di rimuovere ciascuno degli alveari e spostarli in una fattoria non troppo lontana.

Le api erano stranamente docili nonostante fossero lì da così tanto tempo. Alan Latanzi spiega che di solito quando sono in un luogo di residenza per un po’ sono molto difensivi (…) Durante l’intero processo sono stato punto solo 5 o 6 volte.

READ  La popolazione bianca sta diminuendo per la prima volta negli Stati Uniti

La coppia ha ammesso che avrebbero dovuto ordinare un sopralluogo prima di acquistare la proprietà.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *