WiFi 7 consentirà un trasferimento dati a 40 Gb/s e la rivoluzione si sta preparando

La prossima generazione di WiFi dovrebbe essere una vera piccola rivoluzione. WiFi 7 dovrebbe già raggiungere una velocità di trasferimento dati di circa 40 Gbps. Qualcosa per rivoluzionare tutte le infrastrutture di rete che conosciamo. E ciò potrebbe accadere già la prossima estate.

Mentre WiFi 6E è ancora in fase di sviluppo, WiFi 7 si sta lentamente preparando e i produttori si stanno decisamente avvicinando al lancio di questa nuova rete wireless. Qualcomm, ad esempio, è appena stato introdotto Nuovo chipset WiFi 7 a 33 Gbps. Mentre gli ingegneri che lavorano su WiFi 7 hanno già sviluppato Un sistema che rileva il movimento tramite onde radioche può rivelare soprattutto casi di caduta negli anziani.

Grandi aziende come Qualcomm e MediaTek lavorano da tempo su WiFi 7, il lavoro ha fatto molta strada e il nuovo standard WiFi potrebbe debuttare nel 2023 su alcuni dispositivi come router e smartphone. Questo passaggio a WiFi 7 dovrebbe cambiare radicalmente il mondo della connettività wireless, soprattutto perché questa nuova rete WiFi offre velocità di trasferimento dati come mai prima d’ora.

Secondo l’attuale trend di sviluppo, la prossima estate WiFi 7 sarà davvero operativo. E forse tutti potranno utilizzare questo nuovo WiFi. Ci sarà una vera rivoluzione dopo, perché WiFi 7 porterà con sé alcune funzionalità molto interessanti.

WiFi 7 dovrebbe essere attivo dall’estate 2023, grandi cambiamenti sono in arrivo

Ad esempio, WiFi 7 dovrebbe fornire una velocità di trasferimento dati di 40 Gbps. Che è molto grande. Da notare questo e dare un’idea della cosa, è più di quattro volte la velocità di una porta USB 3.1 standard. Questa è anche quasi la velocità massima di un cavo Thunderbolt 3, ma senza fili.

READ  Questa è la supernova più potente mai osservata ai raggi X

WiFi 7 sarà anche in grado di ospitare più utenti per la connessione. Il singolo canale di WiFi 7 sarà in grado di ospitare più di 500 singoli utenti. Un grande passo avanti quando sappiamo che la velocità delle nostre attuali reti WiFI diminuisce drasticamente quando molti utenti si connettono alla rete.

Tutte queste funzionalità di WiFi 7 dovrebbero rivoluzionare le nostre strutture di rete. Pertanto, le applicazioni associate al metaverso, all’intelligenza artificiale o ai gruppi di realtà virtuale dei consumatori possono trarne grande vantaggio. Rivoluzione in corso.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.